Home Catene di caffetterie Starbucks pre...

Starbucks prepara l’apertura del settimo store milanese in zona Turati

starbucks turati
L'esterno della Roastery di piazza Cordusio

MILANO – Starbucks si prepara ad accendere una nuova insegna a Milano, la settima nel capoluogo lombardo: il nuovo store aprirà all’angolo tra via Turati e via Cavalieri (zona Turati), al posto della filiale della Deutsche bank. La data dell’inaugurazione non è ancora nota. Ma all’interno del locale fervono i preparativi, con gli operai al lavoro e le vetrine coperte da pannelli scuri che preannunciano lo sbarco del negozio.

Le ultime due caffetterie Starbucks a essere state aperte, in ordine di tempo, a Milano sono quelle di Porta Romana (27 giugno) e Corso Vercelli (4 luglio).

La campagna di Starbucks a Milano

E dire che sono passati appena 10 mesi, o poco più, dallo storico debutto della Roastery di Piazza Cordusio, avvenuto il 6 settembre dell’anno scorso. Sono stati successivamente aperti i locali di corso Garibaldi, San Babila, Malpensa, quello in Stazione Centrale. E infine i già citati store di Porta Romana e Corso Vercelli.

E l’espansione è destinata a continuare

“Ogni quartiere ha una sua storia peculiare e ritmi diversi”, aveva di aveva dichiarato a giugno Vincenzo Catrambone, Managing director Starbucks Italia. Aggiungendo che non è escluso che nei prossimi anni arrivi una “caffetteria della sirena” in ogni quartiere della città.