Home Catene di caffetterie Starbucks: ap...

Starbucks: aperta venerdì la Roastery newyorchese con Arriviamo Bar

Starbucks
La tostatrice, cuore del mega locale della Grande Mela

MILANO – A meno di tre mesi dal debutto milanese, Starbucks ha inaugurato venerdì una nuova Reserve Roastery. Questa volta a New York, nel cuore del Meatpacking District. Si tratta della quarta della serie, la seconda ad aprire i battenti negli Usa, dopo quella di Seattle.

Starbucks NY, sviluppato su una superficie di oltre 2000 metri quadrati

Il locale è il primo negli States a includere “Arriviamo Bar“, l’angolo dei cocktail a base di caffè e tè “ispirato dalla tradizione italiana dell’aperitivo”.

All’interno del negozio ci sarà anche Princi

La panetteria italiana di alta gamma in cui Starbucks ha investito nel 2016 e di cui ha la licenza globale per offrirne i prodotti in esclusiva nelle sue Roastery.

Princi ha aperto il suo primo negozio stand alone in terra americana nel novembre 2017, a Seattle. Sono seguiti gli store di Chicago e New York City, rispettivamente a settembre e ottobre di quest’anno.

Arriviamo Bar

La prossima Reserve Roastery statunitense aprirà i battenti nel 2019 a Chicago e sarà la più grande di sempre, con una superficie di 4 mila metri quadrati. Il prossimo anno è prevista anche l’apertura della prima Roastery giapponese a Tokyo.