Home Aziende La busta bio ...

La busta bio per caffè in grani, è coreana, premiata dal Green Packaging Awards

softpack
L'innovativa busta del caffè bio di Softpack

MILANO – La ricerca verso la produzione di prodotti sostenibili non si ferma mai. In tutto il mondo le aziende sono unite nel trovare soluzioni nel rispetto dell’ambiente. Seguendo il principio dell’economia circolare. Ovviamente, il settore caffè non resta indietro, anzi. Ed ecco una novità in questo ambito: la busta per caffè in grani bio. Un articolo realizzato dalla società coreana Softpack. Leggiamo nel dettaglio di questo packaging innovativo, dal portale polimerica.it.

Softpack crea l’imballaggio sostenibile

L’azienda si è aggiudicato il Grand Prize nell’ottava edizione del premio Green Packaging Awards. Grazie all’imballaggio sostenibile promosso dal Ministero dell’ambiente della Corea del Sud e dal Korea Environment Packaging Promotion Institute.

Particolarità dell’imballo è di essere realizzato in carta

Con uno strato barriera in un polimero biobased e biodegradabile prodotto da Plantic (gruppo Kuraray) partendo dall’amido, che consente di conservare l’aroma del caffè.

FOODNESS
CARTE DOZIO

Il materiale presenta infatti una buona impermeabilità all’ossigeno che lo rende adatto all’imballo di alimenti freschi, comprese le carni e il pesce.

Per agevolare lo smaltimento della busta dopo l’uso, l’intera confezione è biodegradabile

Non contenendo strati di alluminio o di altre plastiche. Plantic, produttore australiano di bioplastiche e imballaggi con strato barriera in biopolimero, fa parte dal 2015 del gruppo giapponese Kuraray.