Home Scienza Simonelli Gro...

Simonelli Group promuove con Coffee Science foundation la più importante ricerca sull’espresso

Simonelli Group annuncia una nuova partnership con la Coffee Science Foundation (Csf) per lo sviluppo del massimo progetto aperto di ricerca sulla qualità dell'espresso

simonelli

MILANO – La Coffee Science Foundation (Csf) ha reso noto che il produttore italiano di macchine da caffè Simonelli Group diverrà il primo major partner dell’Organizzazione dando inizio a un nuovo progetto di ricerca della durata di quattro anni.

La Csf è un’organizzazione di ricerca creata dalla Specialty Coffee Association (Sca) nell’aprile del 2019, che è impegnata a promuovere la conoscenza e assicurare il futuro del caffè attraverso la ricerca, la costruzione della conoscenza e la divulgazione.

L’ingegner Fabio Ceccarani, ceo di Simonelli Group, dichiara:

Innovazione e ricerca costituiscono i valori fondanti della nostra identità. Tali valori hanno guidato l’evoluzione delle nostre macchine da caffè espresso e dei nostri macinadosatori per generazioni contribuendo a costruire la nostra conoscenza scientifica del caffè. Ora è il momento di compiere un passo ulteriore. Questa partnership con Csf riflette il nostro profondo impegno nel processo scientifico, il nostro amore per l’espresso e il nostro desiderio di migliorare la conoscenza di questa bevanda. Operiamo nell’intento di condividere il nostro sapere e dare un contributo concreto all’evoluzione del know-how scientifico nella comunità del caffè”.

La donazione di Simonelli Group a Csf è il contributo singolo più cospicuo fatto a tutt’oggi da quando la fondazione è stata formalmente costituita nell’aprile del 2019. Conseguentemente, un nuovo progetto di ricerca di vasto respiro prenderà il via a inizio 2020.

Il progetto farà uso degli strumenti della moderna analisi e misurazione sensoriale, dell’analisi dei dati e della ricerca di mercato sui consumatori per consentire la comprensione scientifica degli standard e delle tecniche di estrazione dell’espresso e dell’impatto risultante sul profilo sensoriale del caffè estratto.

La donazione di Simonelli Group alla Coffee Science Foundation è un contributo pionieristico e visionario che giunge in un momento critico: scienza e ricerca sono più che mai importanti per mantenere la sostenibilità della nostra industria” dichiara Peter Giuliano, direttore esecutivo Csf.

Simonelli Group fornirà inoltre un finanziamento senza restrizioni dell’ammontare di 100.000 dollari a Csf, che verrà utilizzato per attività di ricerca più ampie, a sostegno della missione di promuovere e comunicare la scienza del caffè e assicurare il futuro del caffè.

“Simonelli Group è da tempo impegnata nel sostenere l’eccellenza nel caffè, in modo particolare nel campo della scienza e della ricerca. Questo contributo è una prova tangibile di tale impegno” dichiara Yannis Apostolopoulos, amministratore delegato della Sca.

I risultati delle ricerche nell’ambito dell’espresso e degli altri progetti di ricerca della Coffee Science Foundation verranno presentati in occasione dei prossimi eventi Sca, nonché in webinar e pubblicazioni dell’Associazione.

Per saperne di più sulla Coffee Science Foundation visitare il sito: coffeescience foundation.org.simonelli

La scheda sintetica di Coffee Science Foundation

La Coffee Science Foundation (Csf) è un’organizzazione senza fine di lucro impegnata a promuovere la conoscenza del caffè e garantirne il futuro attraverso la ricerca, la costruzione della conoscenza e la divulgazione.

La Csf è una forza unificante che promuove una ricerca, collaborativa e precompetitiva, rigorosamente scientifica, a vantaggio dell’intera comunità del caffè, compresa la platea dei consumatori.

I risultati dei progetti diretti dalla Csf sono poi divulgati alla comunità globale del caffè in eventi, attraverso pubblicazioni e programmi educativi.

La scheda sintetica di Simonelli Group

Simonelli Group è uno dei massimi player nell’industria delle macchine da caffè, presente sul mercato con i marchi Nuova Simonelli e Victoria Arduino. Nel corso della sua lunga storia e per le sue tradizioni, la società è sempre stata aperta alla ricerca continua e alle tecnologie innovative.

A cominciare dall’introduzione, negli anni cinquanta, della pompa idraulica, in sostituzione della leva, e dall’utilizzo dei sistemi elettronici nella seconda metà degli anni settanta.

Tra le tecnologie più recenti: Sis, T3, Clima-pro, Pulse-jet, Smart Water Technology e attualmente Neo. Dal 2009, le sue macchine da caffè sono attrezzatura ufficiale del World Barista Championship.

Esporta attualmente in 121 paesi di tutto il mondo e ha tre uffici commerciali negli Usa, a Singapore e in Francia, nonché laboratori esperienziali con sede a Barcellona, Londra, Jakarta, Piacenza, New York e Shanghai. Innovazione, sostenibilità ed educazione sono i tre valori sui quali Simonelli Group si concentra per diffondere la cultura del caffè in tutto il mondo.

La Specialty Coffee Association (Sca)

La Sca è un’associazione del commercio che ha come basi l’apertura al cambiamento, l’inclusività e la forza del sapere condiviso. Dal produttore di caffè al barista e il torrefattore, i soci Sca abbracciano l’intero globo comprendendo ogni anello della catena del valore del caffè.

La Sca opera come una forza unificante nell’ambito dell’industria dei caffè speciali e opera per il miglioramento del caffè elevando gli standard in tutto il mondo attraverso un approccio collaborativo e progressivo. Impegnata a costruire un’industria del caffè equa, sostenibile e proficua per tutti, la Sca attinge ad anni di intuizioni e ispirazioni provenienti dalla comunità dei caffè speciali. Per saperne di più: https://sca.coffee/.