Home Aziende Camerino: Sim...

Camerino: Simonelli Group dona un particolare sistema di intubazione al Covid Hospital

“In questo momento di emergenza sanitaria nazionale, ognuno deve fare la sua parte – ha dichiarato il Presidente di Simonelli Group Nando Ottavi. “L’azienda ha sentito il bisogno di essere ancora più vicina alla comunità. Sostenendo, per quanto possibile, i notevoli sforzi che la sanità pubblica e quanti vi operano con grande dedizione e sacrificio stanno compiendo per salvare vite umane.”

Nando Ottavi contitolare e presidente Simonellli Group
Nando Ottavi contitolare e presidente Simonellli Group

MILANO – In questi giorni Simonelli Group si sta mobilitando per sostenere il sistema sanitario duramente messo alla prova dall’emergenza Coronavirus. L’azienda, infatti, ha disposto una donazione che permetterà l’acquisto di un particolare sistema di intubazione necessario all’Unità Operativa di Rianimazione della Struttura Sanitaria di Camerino.

Quello della città ducale, infatti, è il primo Covid Hospital della provincia di Macerata, dove si trova l’headquarter Simonelli Group.

“In questo momento di emergenza sanitaria nazionale, ognuno deve fare la sua parte – ha dichiarato il Presidente di Simonelli Group Nando Ottavi. “L’azienda ha sentito il bisogno di essere ancora più vicina alla comunità. Sostenendo, per quanto possibile, i notevoli sforzi che la sanità pubblica e quanti vi operano con grande dedizione e sacrificio stanno compiendo per salvare vite umane.”

Simonelli Group ha un forte legame con la città di Camerino

E in particolar modo con la sua Università, con la quale ha avviato importanti progetti di ricerca che si sono poi declinati in tecnologie innovative per l’estrazione del caffè.

“In collaborazione con l’Università di Camerino abbiamo creato valore per permettere alle catene e ai baristi di tutto il mondo di offrire in tazza bevande di alta qualità. In questo momento – ha dichiarato Fabio Ceccarani, Amministratore Delegato Simonelli Group – siamo chiamati a offrire valore alla nostra comunità territoriale per potenziare e supportare l’ospedale di Camerino e quindi garantire delle strumentazioni necessarie a fronteggiare l’emergenza e salvare vite umane.”

Lo stretto legame tra Simonelli Group e il territorio si manifesta anche con il continuo investimento sulle risorse umane

Che rappresentano il più prezioso patrimonio dell’azienda e con le quali esiste un rapporto improntato a collaborazione e correttezza. In questo momento di estrema emergenza sanitaria, Simonelli Group ha adottato sul luogo di lavoro procedure di cautela particolarmente stringenti ed ha stipulato a favore di tutto il personale una speciale polizza assicurativa denominata “Polizza Covid19”, quale supporto concreto al singolo dipendente nel malaugurato caso di coinvolgimento nel contagio.