domenica 24 Ottobre 2021

Simona Greco sulla prova di Fiera Milano, aspettando Host: «Si riparte in sicurezza»

La direttrice di Rho Fiera: "L’emozione è tanta, finalmente ci possiamo vedere e salutare dal vivo. Possiamo vedere il flusso di visitatori che entra ed esce, dopo tutta la pazienza dei mesi passati. Sicuramente questo è un evento minore, il vero Supersalone si terrà - incrociando le dita - ad aprile, dove sarà possibile vedere molti più stand e vedere con i propri occhi molti più brand collaborare tra loro. Ora possiamo vivere un assaggio del vero evento, un’esperienza che apre le porte alla normalità."

Da leggere

MILANO – Il Salone del Mobile ha avuto luogo senza particolari intoppi a Rho Fiera: un bel banco di prova per una manifestazione in presenza che ha riunito gli operatori in un’occasione di business e scambio. La macchina è stata rodata e ora si attende il turno di brillare per la fiera biennale di HostMilano, che questo 2021 ha un valore simbolico ulteriore che va al di là della sola occasione di affari per il settore dell’hospitality e della filiera del caffè.

La sfida adesso è mantenere lo standard fissato con il Salone del Mobile per questo prossimo grande appuntamento, HostMilano, programmato per la fine di ottobre negli stessi spazi espositori che hanno visto l’arredamento e il design. Vediamo le reazioni a caldo di chi sta dietro questo grande impianto organizzativo, Simona Greco, direttrice manifestazioni Fiera Milano e quindi anche la donna che contribuirà a rendere HostMilano l’evento della ripartenza in sicurezza. Che ha parlato con Emilia Striano, in un’intervista che riportiamo da repubblica.it.

Simona Greco commenta il successo del Salone a Rho Fiera

Così comincia l’intervista su Repubblica: Finalmente siamo ci siamo visti tutti qui, in presenza, al Supersalone. Cosa ne pensa?

“Sono contentissima di poter finalmente ripartire in tutta sicurezza. Vedo molto interesse da parte dei visitatori: oltre al gran numero di italiani che sono rimasti nel nostro meraviglioso paese per le vacanze, quest’anno abbiamo tantissimi stranieri – il che conferma il desiderio di voler ritornare a vivere la vita in presenza, di vedere con i propri occhi ciò che siamo riusciti a fare.”

Come ci si sente ad essere riusciti a mettere in piedi un evento del genere dopo quasi due anni di stop?

Conclude Simona Greco su Repubblica: “L’emozione è tanta, finalmente ci possiamo vedere e salutare dal vivo. Possiamo vedere il flusso di visitatori che entra ed esce, dopo tutta la pazienza dei mesi passati. Sicuramente questo è un evento minore, il vero Supersalone si terrà – incrociando le dita – ad aprile, dove sarà possibile vedere molti più stand e vedere con i propri occhi molti più brand collaborare tra loro. Ora possiamo vivere un assaggio del vero evento, un’esperienza che apre le porte alla normalità.”

Ultime Notizie