lunedì 27 Giugno 2022

SIGEP 2014 – Tutti i principali eventi dell’edizione appena chiusa

Da leggere

Sono stati tantissimi gli eventi programmati nel corso del Sigep appena chiuso a Rimini. Eccoli in pillole.

CAFFE’: GIACOMO VANNELLI RAPPRESENTERA’ L’ITALIA AL MONDIALE DI GIUGNO A RIMINI FIERA
Nel contesto di Sigep, accanto all’area espositiva dedicata al caffè, si sono svolti numerosi campionati dedicati ai baristi.
Su tutti il Campionato Italiano Baristi Caffetteria, che ha designato il partecipante italiano a rappresentare l’Italia al World Barista Championship, l’evento che si terrà dal 10 al 12 giugno a Rimini Fiera nell’ambito di World of Coffee. Il titolo se l’è aggiudicato Giacomo Vannelli (Cortona, Arezzo), 2° Eddy Righi (Rimini), 3° Luca Mosconi (Livorno).

Il concorso LATTE ART se lo è aggiudicato Chiara Bergonzi (Piacenza), mentre COFFEE IN GOOD SPIRITS ha visto vincitore Francesco Corona (Matelica, Macerata). Al Concorso AFFOGATO AL CAFFÈ, questa la classifica: finale: 1° Manuel Sakay (Forte dei Marmi), 2° Lucilla Peconi (Piacenza), 3° Ivan Valle (Verona).

6° COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIA: TITOLO ALLA FRANCIA
Era attesa la sfida fra Francia e Italia e così è stato. Alla fine hanno prevalso i transalpini con la squadra guidata da Elie Cazaussus e composta da Christophe Bouret, Benoit Lagache, Jean Christophe Vitte e Yazid Ichemrahen. La partecipazione ha visto l’elaborazione del tema l’Universo di Leonardo Da Vinci in prove di gelateria, cucina, scultura di ghiaccio e cioccolato. Seconda l’Italia (Manager Beppo Tonon, componenti Stefano Biasini, Massimo Carnio, Marco Martinelli e Luca Mazzotta) con il tema Mondo floreare.

Al terzo posto la Polonia con la squadra formata da Aleksandra Sowa, Mariusz Buritta, Maciej Pieta, Michat Doroszkiewicz che ha portato il tema Gli elementi. In concorso per aggiudicarsi la Coppa del Mondo ci sono state undici squadre provenienti dai 5 continenti: Argentina, Australia, Brasile, Canada, Francia, Italia, Marocco, Messico, Polonia, Spagna e Usa. La competizione è stata organizzata da Rimini Fiera – Sigep e Gelato&Cultura

L’AMERICANA CHER HARRIS SI E’ AGGIUDICATA IL CONCORSO PASTRY QUEEN 2014
E’ una americana della Pennsylvania la Pastry Queen 2014. Cher Harris ha superato le dieci avversarie con la forza della regolarità e dell’osservanza rigorosa del regolamento. Alle sue spalle la giapponese Tomomi Futakami e la francese Laetitia Moreau.

Presidente d’Onore del concorso era il Maestro Iginio Massari, mentre a presiedere la Giuria Internazionale è stato Frédéric Cassel (presidente Relais Dessert), che Rimini Fiera ha voluto apponesse la propria firma nel Libro d’Onore, per rimarcare l’eccezionale presenza del grande professionista.

Pastry Queen, oltre alla classifica generale, ha premiato anche le pasticcere migliori nelle singole prove, con questi risultati. Scultura di zucchero: Laetitia Moreau – Francia; Organizzazione, ordine e pulizia del laboratorio: Tomomi Futakami – Giappone, Torta di cioccolato: Tomomi Futakami – Giappone; Dessert al piatto: Laetitia Moreau – Francia; Dessert Caffè Tirami Su: Irene Falcioni – Svizzera; Dessert al bicchiere: Tomomi Futakami – Giappone.

 

COPPA ITALIA CAKE DESIGN E LO SHOW DI BUDDY VALASTRO E VALERIA MARINI
Un’area straordinariamente frequentata quella del cake design. A partire dalla giornata inaugurale col successo straripante di Buddy Valastro, il ‘boss delle torte’ che ha attirato l’attenzione di tutto il pubblico di SIGEP. Al Cake Design anche il collegamento in diretta con Quelli che il Calcio di Rai 2, con la showgirl Valeria Marini impegnata con la madre nella realizzazione di una torta.

Per la parte competitiva Paolo Santilli e Valentina Urbini, entrambi di Roma, si sono aggiudicati la Coppa Italia di Cake Design, organizzata da Conpait (Confederazione pasticceri italiani). La Coppa Italia di Cake design è stata originale anche nel metodo di selezione dei quindici finalisti, scelti attraverso un concorso sul web indetto da GlamourItalianCakes. Nella finale di Rimini, i concorrenti erano chiamati a realizzare le loro creazioni dedicandole a un tema ben preciso: il Rinascimento italiano. E a molti è venuta in mente la figura di Leonardo.

Al secondo posto la coppia formata da Sebastiano Musolino di Reggio Calabria e Fatima Lucchese, abruzzese trapiantata a Trento; al terzo i parmigiani Laura Saporiti e Roberto Albanese

Sono stati assegnati, inoltre, alcuni premi speciali: il riconoscimento di Pasticceria Internazionale è andato, ex aequo, a Ivana Guddo e alla coppia Valentina Graniero – Tommaso Molara. Martina Presta e Maria Cristina Hellmann hanno vinto il premio per il miglior svolgimento del tema proposto, mentre ad aggiudicarsi il riconoscimento per la migliore pulizia e organizzazione sono stati Anna Virgilio e Giovanni Mangione.

STAR OF CHOCOLATE
Roberto Cantolacqua Ripani, trentaduenne di Tolentino (Macerata), ha vinto la prima edizione del concorso “Star of Chocolate”, che si è disputata durante il Sigep, l’evento di Rimini Fiera leader al mondo per il dolciario artigianale. Al secondo posto si è piazzato il palermitano Carmelo Sciampagna, mentre il terzo classificato è Stefan Krueger, di Merano. La giuria di “Star of Chocolate” era presieduta dal maestro Ernst Knam, star di Bake Off Italia e, nel ruolo di presidente d’onore, da Eliseo Tonti.

I GELATI FUNZIONALI
Sono i gelati che possono contribuire a risolvere disturbi dell’organismo e sono stati proposti dall’Associazione I Maestri della Gelateria Italiana con il progetto “La Salute vien mangiando…gelati! Gelati funzionali nell’alimentazione moderna”. I Maestri Gelatieri hanno mostrato come i professionisti siano in possesso di una tale conoscenza delle materie utilizzate nella produzione quotidiana del gelato artigianale, che tale produzione può ampliarsi nella preparazione di “gelati funzionali”. Si tratta sempre di gelati gustosi ma che diventano pure alleati della salute grazie ad una studiata ed equilibrata aggiunta di elementi quali fibre, prodotti probiotici e prebiotici, erbe officinali, miele o pappa reale.

IL GELATO COME ALIMENTO DI PREVENZIONE
Nell’ambito di un accordo di collaborazione tra la Fondazione Umberto Veronesi e la filiera del gelato artigianale, a SIGEP è stato presentato un progetto di ricerca sul rapporto tra nutrizione e DNA, condotto dalla Dottoressa Elena Dogliotti della Fondazione Umberto Veronesi, ha trovato una significativa platea di adesioni: AIIPA, ACOMAG, ArtGlace, CNA Alimentare, Cogel-Fipe, Confartigianato, GA, Maestri della Gelateria Italiana e SIGEP hanno aderito con entusiasmo unendosi alla rivista PuntoIT.

IL 24 MARZO 2014 LA GIORNATA EUROPEA DEL GELATO ARTIGIANALE
Sarà il gusto ‘Stracciatella d’Europa’ a distinguere la seconda giornata europea del gelato artigianale, in programma il 24 marzo 2014. L’annuncio è avvenuto a mattina a SIGEP, nel corso di una conferenza stampa promossa da Artglace – Confèdèration del Associations del Artisans Glaciers de la Communauté Européenne.

CAMPIONATO ITALIANO PASTICCERIA SENIORES
E’ Emmanuele Forcone il nuovo campione italiano di pasticceria seniores svoltosi a SIGEP con i patrocini dell’Accademia Maestri Pasticceri, Conpait e Relais Dessert. Il campionato aveva anche l’obiettivo di selezionare la squadra che rappresenterà l’Italia alla Coupe du monde della Patisserie in programma a Lione nel 2015.
Oltre a Emmanuele Forcone (zucchero), a Lione ci saranno anche il 24enne salernitano Francesco Boccia per la prova cioccolato e, da Ciampino (Roma), Fabrizio Donatone per la prova ghiaccio. Un premio della Stampa è stato assegnato a Riccardo De Petris.

CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES DI PASTICCERIA
Marco Serlini, 20 anni, bresciano di Rezzato, è il Campione Italiano Juniores di pasticceria. Al secondo posto il 18enne Mattia Cortinoves di Bergamo e al 3° Vincenzo Daloiso di Barletta. II tema del concorso è stato quello dei Giochi Olimpici Invernali ed il tema è stato illustrato attraverso l’elaborato artistico in zucchero e pastigliaggio in cioccolato (Mattia Cortinovis ha vinto il premio sulla prova) e il dessert al bicchiere al gusto di nocciola (Lorenzo Marin, 20enne di Conegliano Veneto il vincitore). Premio a organizzazione e pulizia del box a Marco Serlini.

A SIGEP UNA STATUA DI PAPA FRANCESCO… TUTTA IN CIOCCOLATA
Una scultura di papa Francesco a grandezza naturale, tutta in cioccolata, è stata completata a SIGEP. L’iniziativa, che ha una finalità benefica, è stata realizzata da 20 corsisti dell’Accademia Maestri Cioccolatieri Italiani guidati da Mirco Della Vecchia e Paolo Moro. I corsisti hanno lavorato per preparare il cioccolato con il cacao proveniente da una piccola cooperativa sul lago di Atitlan, in Guatemala. Nelle ultime due settimane è stata avviata la lavorazione per realizzare la scultura. Ora si avvierà la seconda fase del progetto, ossia la distribuzione di cioccolato (1,5 tonnellate, l’equivalente del peso della statua) tramite la Caritas di Roma.

SISTEMA SIGEP
E’ stato avviato in fiera il progetto che accompagna le imprese della fiera nel loro percorso di internazionalizzazione, attività da affrontare con gli strumenti innovativi e conoscenze precise, dalle informazioni sui Paesi alla ricerca della location ideale, passando per l’individuazione degli strumenti finanziari necessari. SISTEMA SIGEP è una piattaforma permanente a disposizione delle imprese e vi partecipano Unioncamere, IBB Consulting, SACE, ModeFinance, Sistema Gelato, Sistema Riscossioni e SIGEP.

PANIFICAZIONE: FIRMA ACCORDO
Nell’ambito di SIGEP il presidente del Club Arti & Mestieri Fausto Rivola, il vicepresidente Piero Paolo Genghini e Maurizio Beccafichi, direttore dell’Università dei Sapori di perugia hanno firmato un accordo volto a finalizzare corsi di formazione sull’arte bianca, a organizzare eventi e workshop in tutta Italia, a realizzare attività di formazione professionale.

PANIFICAZIONE: ARTE BIANCA E BUONI LAVORO
Italia Lavoro, in collaborazione con il Club Arti&Mestieri ha svolto alcuni incontri – condotti da Paola Rampini, responsabile del progetto Loa – utili a far conoscere le modalità di utilizzo e pagamento del lavoro accessorio attraverso i Buoni Lavoro, che senza contratto scritto garantiscono la copertura Inps e Inail delle collaborazioni saltuarie e di brevissimo periodo.

PREMIO COMUNICANDO
Tradizionale appuntamento con il Premio Comunicando dedicato alla pubblicità e promosso dalla Rivista puntoIT. Questi i risultati. Vincitore: Azienda Comprital per la campagna “Naturalmente imbattibili”; Miglior grahic design: Babbi per la campagna “Happy Hour Mix”; Migliore idea creativa originale: Domogel per la pubblicità “Gioca… con gusto”; Miglior copy: Nutman per “Il gelato farcito di Sicilia”; Miglior visual: Isa per “Da 50 anni ascoltiamo le vostre richieste. E quelle della natura”; Premio dei lettori di puntoIT: Mec3 per “Hello Kitty”; Premio “The sweetest website award”: Fabbri 1905. Ambasciatori della comunicazione: Giancarlo Timballo e Roberto Rinaldini

CONCORSO ‘MILLE IDEE PER UN NUOVO GUSTO’ E ‘MIGLIOR GELATO AL GUSTO PISTACCHIO’
Grande partecipazione ai tradizionali concorsi promossi da SIGA Associazione Italiana Gelatieri. Questi i risultati finali. Concorso Miglior gelato al gusto di Pistacchio: 1° Lasagna Giovanni di Amburgo; 2° Tripodi Salvatore della ditta Caffarel;; 3° Cremeria Rossi di Milano.

Concorso Mille idee per un nuovo gusto. Il Gelato dell’anno: 1° Casa del gelato di Galligani Roberto di Albenga (SV) con il gusto “Etrusco”; 2° Gelateria Ultimo Kilometro di Paolo Fornaciari di Buggiano (PT) con il gusto “Mamma Mia”; 3°Gelateria Bibò di D’Agostino Pietro di Pescara gusto “Tartufo Bibò”.

L’Associazione ha anche riconosciuto all’azienda Carpigiani il Premio Paolo Bellavista, voluto e ideato dal Comitato esecutivo dell’Associazione e da Paolo Bellavista, per un ventennio editore e direttore responsabile della rivista Il Gelatiere Italiano, Il Pasticciere Italiano e di altre riviste dell’enogastronomia artigianale, recentemente scomparso.

Infine, il Premio Gelatiere dell’Anno, andato al Dirigente Nazionale e Consigliere, titolare della storica Gelateria Ornelli di Roma, Adalberto Ornelli .

DECOR CHALLENGE
Una gara di creatività che ha visto trasformare il gelato in arte. E’ il Decor Challenge, l’evento organizzato allo Stand Orion, marchio del Gruppo Clabo. A sfidarsi i migliori maestri gelatieri da tutta Italia giudicati da una giuria di giornalisti ed esperti del settore.

Antonio Mezzalira (Gelatieria Golosi di Natura, Gazzo Padovano – PD) e Jennifer Boero (Gelateria Gelatiamo di Cairo Montenotte – SV) sono i due maestri gelatieri che a pari merito hanno raggiunto la maggior votazione. Le vaschette di gelato sono state lavorate ed abbellite come opere da ammirare. “Pistaccio 2.0” e “Vacanze Romane” i gusti che hanno vinto la competizione.

FIPE: MANCANO GELATIERI E PASTICCERI QUALIFICATI
A SIGEP diffuso l’appello di FIPE Confcommercio sulla mancanza di manodopera specializzata nel settore. Gli imprenditori di queste tipologie di pubblico esercizio rientrano nel 47% dei datori di lavoro italiani le cui aziende sono danneggiate, secondo il recente rapporto McKinsey, dalla difficoltà a trovare i dipendenti qualificati.

Nel corso del 2013, il 13% delle assunzioni programmate non sono state effettuate e sono rimaste vacanti ben 600 posizioni per personale qualificato. Anzi, nel 2013 la carenza si è addirittura aggravata rispetto al 2012, passando dall’8,6 al 12,5%.

ALESSANDRO BORGHESE HA PREMIATO LA PIZZA ‘IN ROSA’
Anche Alessandro Borghese – chef protagonista di varie trasmissioni televisive, tra cui Junior Masterchef – ha fatto tappa al Sigep di Rimini Fiera, l’evento dedicato al dolciario artigianale, in corso fino a mercoledì in contemporanea con Rhex, salone dell’alimentazione fuori casa. Borghese ha presieduto la giuria del concorso “La pizza in rosa”, dedicato esclusivamente a pizzaiole donne, e organizzato da Ristorazione Italiana Magazine assieme all’Accademia pizzaioli.

L’appuntamento con SIGEP è dal 17 al 21 gennaio 2015,
in contemporanea a RHEX Ristorazione e al biennale A.B.TECH Expo

Tutti i comunicati stampa nella Media Room di www.sigep.it e www.rhex.it

Ultime Notizie