Home Organizzazioni La sfida soli...

La sfida solidale Fairtrade non si ferma: l’evoluzione ai tempi del Coronavirus

Fairtrade è molto di più di un marchio su un prodotto. È un movimento globale che intende cambiare le cose in meglio e siamo tutti qui per sostenerci a vicenda. Non possiamo incontrarci di persona in questo momento, ma possiamo tenerci in contatto online usando #FairtradeTogether su Twitter, Facebook o Instagram.

fairtrade
La sfida alla solidarietà Fairtrade non si ferma

MILANO – Solo tre settimane fa lo staff di Faitrade stava lavorando all’edizione 2020 della Grande Sfida Fairtrade. La campagna che vede ogni anno centinaia di eventi in tutta Italia organizzati da persone che vogliono dimostrare il proprio sostegno agli agricoltori dei Paesi in via di sviluppo, e pensano che meritino condizioni di vita e di lavoro migliori.

Fairtrada stava raccogliendo le testimonianze di produttrici come Alejandra e le altre coltivatrici di cacao in Honduras, che raccontano come Fairtrade le stia aiutando a piantare un milione e mezzo di alberi come risposta al cambiamento climatico. E come stiano costruendo la più grande fabbrica di cioccolato della regione (l’articolo a questo link).

Fairtrade cambia strategia: tre settimane dopo, il mondo sembra molto diverso

Ma ci sono alcune cose che non cambiano mentre si affronta questa situazione.
Proteggere e sostenere comunità come quella di Alejandra è la priorità numero uno di Fairtrade.

Gli agricoltori stanno ricevendo assistenza e supporto attraverso il Coordinamento di produttori della loro regione. Gli staff  in Africa, America Latina e Asia stanno lavorando incessantemente per capire quali conseguenze potrà portare nella loro zona la pandemia del Covid-19.

Tramite questi network Fairtrade è in grado di mantenere i contatti con loro e di restare uniti come una grande famiglia

E di pensare a come sostenere i più vulnerabili in questi tempi profondamente incerti. Di fronte a tanta incertezza, l’aiuto fornito attraverso il Prezzo minimo, il Premio Fairtrade e i Fairtrade Producer Network è più importante che mai.

Trovare i prodotti del marchio al supermercato potrebbe essere più difficile in questo momento

Tuttavia gli eventi senza precedenti delle ultime settimane dimostrano che siamo tutti connessi e abbiamo bisogno l’uno dell’altro. Fairtrade è molto di più di un marchio su un prodotto. È un movimento globale che intende cambiare le cose in meglio e siamo tutti qui per sostenerci a vicenda. Non possiamo incontrarci di persona in questo momento, ma possiamo tenerci in contatto online usando #FairtradeTogether su Twitter, Facebook o Instagram.

Se volete, rispondete a questa email per lasciare il tuo messaggio di supporto ai produttori di Fairtrade. Con la vostra autorizzazione, saranno pubblicati sui social il vostro messaggio di solidarietà.