giovedì 29 Febbraio 2024
  • CIMBALI M2

Succede a San Donà di Piave: sovrapprezzo di 1 € per aver pagato cappuccino e brioche con il bancomat, rischio multa di 2000

Sullo scontrino viene precisato l’acquisto: 2 euro per il cappuccino, 1 euro e 50 centesimi per la brioche, 20 centesimi di servizio al tavolo e 1 euro per il pagamento con il bancomat

Da leggere

Dalla Corte
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

SAN DONÀ DI PIAVE (Venezia) – Sovrapprezzo di un euro per aver pagato col bancomat un cappuccino e una brioche: lo spiacevole evento è successo in un bar a San Donà di Piave, Venezia. La cliente non ha esitato a chiamare la Polizia municipale per denunciare l’accaduto.

Il sovrapprezzo di un euro per il pagamento con il bancomat

Sullo scontrino viene precisato l’acquisto: 2 euro per il cappuccino, 1 euro e 50 centesimi per la brioche, 20 centesimi di servizio al tavolo e 1 euro per il pagamento con il bancomat.

La San Marco Leva Luxury Multiboiler

La Polizia è intervenuta e il bar rischia ora una multa di non meno di 2000 euro. Dal 30 giugno dello scorso anno, infatti, sono entrate in vigore le normative che prevedono le multe per i commercianti che rifiutano i pagamenti elettronici.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Quamar
  • TME Cialdy Evo

Ultime Notizie

  • Water and more
  • IMF
Carte Dozio
Mumac