mercoledì 01 Febbraio 2023

AstroSamantha Cristoforetti mostra la tazzina da caffè spaziale

La space cup è caratterizzata da uno speciale angolo cha fa fluire il liquido al limite per favorire l’azione capillare che permette di gustare il caffè al meglio anche nello Spazio

Da leggere

STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE – Gustare una tazzina di caffè nello spazio potrebbe non essere così semplice come sembra. L’astronauta e pilota d’aereo italiana Samantha Cristoforetti, di qui abbiamo già parlato qui, ha pubblicato in un video su Youtube interessante per i coffeelovers.

Ecco le immagini che dimostrano come una normale tazzina per l’espresso risulti inutile nello Spazio: il liquido non arriva alle labbra per l’assenza di gravità.

Samantha ha perciò mostrato al pubblico la sua tazzina spaziale, una space cup,  caratterizzata da uno speciale angolo cha fa fluire il liquido al limite per favorire l’azione capillare che permette di gustare il caffè al meglio anche nello Spazio.

Attualmente Samantha Cristoforetti è in orbita spaziale ed è il comandante delle Stazione orbitale.

Il video con l’espresso bevuto nello spazio da Samantha Cristoforetti

Chi è Samantha Cristoforetti

Nata a Milano nel 1977, scrive Wikipedia, è originaria di Malé (Trento), la città in cui cresce.Nel 1994 decide di approfondire il proprio percorso scolastico trasferendosi negli Stati Uniti d’America dove, grazie al programma Intercultura, frequenta per un anno la Saint Paul Central High School di Saint Paul, Minnesota.

Compie gli studi superiori dapprima a Bolzano e poi a Trento, conseguendo anche la laurea magistrale in ingegneria meccanica all’Università tecnica di Monaco di Baviera, in Germania nel 2001.

Nel 2001 inizia la sua carriera di pilota militare venendo ammessa all’Accademia Aeronautica, di Pozzuoli. Completati gli studi, ha passato un periodo negli USA per conseguire la combat readiness, e quindi tre anni presso il reparto, arrivando fino al grado di capitano.

Nell’ottobre 2004 consegue la laurea triennale in Scienze Aeronautiche presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli con 110/110 e lode.

Nel maggio 2009 è stata selezionata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e, dopo 5 anni, è diventata la prima astronauta di nazionalità italiana a effettuare un volo spaziale.

L’11 giugno 2015 dopo 199 giorni e qualche ora sulla Stazione Spaziale Internazionale è avvenuto il rientro sulla Terra, in Kazakistan, alle 15:44 ora italiana.[15]

Nel settembre 2015 è stata nominata ambasciatrice UNICEF durante un evento organizzato dall’Aeronautica Militare.

Ha due figli con il compagno Lionel Ferra, francese ed anch’egli ingegnere.

Il 14 settembre 2022, l’ESA ha comunicato che avrebbe presto ricoperto il ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale. Il passaggio di consegne da Oleg Artem’ev è avvenuto il 28 settembre seguente

Samantha cristoforetti beve primo espresso nello spazio
Samantha Cristoforetti sempre mentre beve caffè

 

Cristoforetti
Un tweet di Samantha Cristoforetti sul caffè nello spazio

Ultime Notizie