domenica 17 Ottobre 2021

Per la Giornata del primo ottobre BWT pensa al futuro e apre ai giovani

Da leggere

MILANO – In occasione della Giornata internazionale del Caffè, di Milanocaffè e dell’evento Coffee Boom organizzato da Sca Italy, BWT rivolge lo sguardo al futuro del settore e pensa alla formazione dei giovani, aprendo a loro le sue porte per una masterclass di eccezione. Una giornata speciale dedicata all’acqua per il caffè, dalla sua composizione chimica in natura, passando per la legislazione vigente in materia fino ad arrivare al contatto con il prodotto finale e come la stessa acqua può influenzare la corretta espressione del caffè in tazza.

Sono questi gli argomenti che BWT propone ad una platea di giovani studenti della scuola Galdus di Milano, presenti all’evento con ben 2 sezioni per una giornata di formazione a piene mani, e papille gustative pronte ad assaggiare con tutti i sensi attivati.

Si parte al mattino con una discussione sulla chimica dell’acqua spiegata dall’esperto in materia Sergio Barbarisi – Direttore della divisione Horeca di BWT Italia, che in modo semplice e concreto riesce a trasmettere ai partecipanti le nozioni base necessarie per comprendere il mondo dell’acqua e il suo trattamento. Anni di esperienza e particolari doti comunicative fanno si che una lezione con Barbarisi renda la formazione sull’acqua un momento non replicabile.

Per l’occasione verrà raggiunto sul palco da un ospite speciale non estraneo alla casa BWT: Daniel Tock, R&D Lab Manager di Lelit.

La sua passata esperienza sia come studente di chimica, che gli anni passati come collega in BWT e l’attuale impiego nel mondo delle macchine caffe con il produttore Lelit completano il quadro del suo pacchetto formativo.

Grazie alla presenza di Daniel, si porterà il flusso dell’acqua dalla rete fino al contatto con il prodotto finale, il vero momento esplosivo della giornata : il magico mondo del meraviglioso caffe, festeggiato appunto in questa giornata del 1° ottobre.

Ed è proprio qui che BWT regala ai giovani l’esperienza e lo sguardo al futuro più prezioso – la presenza di Maurizio Valli, microtorrefattore con Bugan Coffee Lab, barista e imprenditore con diversi locali nella sua amata Bergamo, trainer AST di SCA Italy, coffee lover, e molto altro ancora.

Maurizio racconterà ai giovani la sua esperienza, il suo percorso di vita, e i suoi innumerevoli successi che lo hanno portato ad essere oggi sulla vetta d’Italia con la sua squadra che gareggerà ai prossimi mondiali di Barista, Brewing e Coffee in Good Spirits.

Il suo racconto sarà sicuramente un’ulteriore stimolo per chi della scuola Galdus ha già intrapreso un percorso nelle gare di baristi, ma anche una dimostrazione e obiettivo per tutti quelli che vorranno vedere come l’impegno, la dedizione e l’amore per il proprio lavoro possono portare lontano.

Insomma, una bella giornata di insegnamento per i giovani, ma anche un bel momento di godimento caffeicolo per i meno giovani.

 

Ultime Notizie