Home Bar Caffetteria Omega Easy: e...

Omega Easy: ecco la piattaforma green e montabile dedicata ai baristi

“Ho voluto creare non solo una postazione per i bartender ma anche un simbolo di rilancio di una delle categorie più colpite dalla pandemia: giovani che come me amano l’arte del fare i cocktail e ne hanno costruito un lavoro e una carriera, bloccata da questi mesi di stallo. Con Omega Easy voglio dar loro la possibilità di fare il lavoro che amano in modo comodo, con una strumentazione leggera, ad un prezzo economico e in totale sicurezza.” conclude Marco Griggio, fondatore di Omega Station

omega easy
Nuove soluzioni per gli operatori

MILANO – Ha soli 25 anni il fondatore e titolare della start-up creatrice della stazione Omega Easy: Marco Griggio, con la sua Omega Station, ha ideato una soluzione davvero convincente per gli operatori che vogliono affrontare attivamente il periodo di post lockdown. In che modo? Grazie all’utilizzo di una  postazione che è possibile montare in un massimo di 10 minuti, in cartonato (e quindi rispettosa dell’ambiente). A costi accessibili, un articolo brevettato e dal design certificato. Leggiamo tutti i dettagli dall’articolo di Danilo Loda su business.techprincess.it.

Omega Easy, l’idea di Marco Griggio

Nasce per dare una valida alternativa a tutti quei bartender che in questi mesi hanno visto crollare le possibilità di lavoro e per tutte quelle strutture che lentamente stanno riprendendo le attività.

Perché e nata Omega Easy

“L’idea iniziale è stata questa: se c’è una problematica nel far accedere i clienti nei bar e nei locali, si può creare una struttura che possa essere portata all’esterno, dando la possibilità ai bartender di lavorare e di farlo non solo in modo sicuro ma anche facile e veloce. Per i clienti, basterà che rispettino le norme vigenti e si potrà gustare un buon drink in sicurezza.” spiega Marco Griggio, fondatore di Omega Station.

Fondare una startup e dare a tutti i bartender la possibilità di lavorare in postazioni funzionali, con un design accattivante e semplici da utilizzare è stato il passo successivo della carriera di Marco Griggio, che ha fondato Omega Station proprio dopo aver per anni lavorato nei bar e che in poco più di un anno dall’apertura ha venduto oltre 400 workstations, segno di un mercato che le aspettava da tempo.

La struttura “usa e getta”

Che potesse essere utilizzare sia dai neofiti apprendisti dell’arte del fare i drink che dai più esperti che magari dovevano spostarsi per l’Italia e necessitavano di un’attrezzatura leggera e allo stesso tempo che potesse dargli la possibilità di esprimere il pieno potenziale.

“Ho voluto creare non solo una postazione per i bartender ma anche un simbolo di rilancio di una delle categorie più colpite dalla pandemia: giovani che come me amano l’arte del fare i cocktail e ne hanno costruito un lavoro e una carriera, bloccata da questi mesi di stallo. Con Omega Easy voglio dar loro la possibilità di fare il lavoro che amano in modo comodo, con una strumentazione leggera, ad un prezzo economico e in totale sicurezza.” conclude Marco Griggio, fondatore di Omega Station.