Home Bar Caffetteria LEGGE –...

LEGGE – Offre un caffè per il suo compleanno, multato

Un’avventura da non credere, eppure così prevede la legge. Le abbiamo trovato raccontato da un giornale di Varese. Ve lo proponiamo.

Si tratta dello sfogo della figlia del titolare di una nota osteria di Cantello: il padre fa portare dei caffè agli amici panettieri di fronte al suo locale, ma li “intercetta” la Guardia di Finanza.

Buongiorno,
vi scrivo per segnalare un fatto spiacevole accaduto a mio padre, titolare di una rinomata Osteria di Cantello.
Il 27 settembre scorso, giorno del suo 60esimo compleanno, si è “permesso” di offrire dei caffè alle persone amiche che lavorano nella panetteria di fronte.
La signora che portava i caffè sul vassoio, prima di entrare nella panetteria viene fermata dalla Guardia di Finanza: risultato verbale a mio padre con multa per mancata emissione di scontrino.
Mio padre si è giustificato dicendo che aveva offerto i caffè per il suo compleanno, il finanziere incredulo gli ha chiesto di mostrare la carta d’identita, ma nulla è servito a far cambiare loro idea.
E’ vero che la legge prevede uno scontrino con importo zero, ma il buon senso dove è andato a finire? Ho vissuto per due anni all’estero, in Gran Bretagna per l’esattezza e purtroppo devo ammettere che ho visto solo queste cose in Italia.

Mi auguro vivamente che un giorno il nostro paese cambi! Scusate per lo sfogo, ma mi è spiaciuto veramente vedere mio padre festeggiare i suo 60 anni in un modo cosi amaro.

Fonte: Varese News