Home Dati Prodotti Nutella fonde...

Nutella fondente? La notizia di questa nuova crema in Italia sarebbe una bufala

Per settimane un barattolo di Nutella molto più scuro di quello “classico” ha stuzzicato la curiosità di molti consumatori che hanno già cominciato a sognare di averla tra gli scaffali della propria casa, pronta da spalmare

nutella fondente
Il barattolo che ha fatto partire la discussione

MILANO – Per chi è molto attivo sul web non sarà sfuggita l’immagine ricorrente di un barattolo di Nutella fondente, dal tappo più scuro: una chimera che ha già fatto battere il cuore (e aperto gli stomaci) di molti dei fan di questa crema spalmabile che magari apprezzano anche il cioccolato fondente. Una notizia che però non sembra avere un lieto fine rispetto alle aspettative che ha già creato. Leggiamola dall’articolo di Nicola Racca su lettoquotiano.it.

Nutella fondente: sogno o realtà?

E’ da almeno un paio di settimane che sui social sta girando un’immagine che ritrae un vaso di Nutella dal colore scuro. Quest’ultimo, completamente diverso dalla sua versione classica, ha attirato la curiosità di diversi “fan” del prodotto.

Ad ingannare i consumatori la confezione dai toni scuri

I primi pensieri, anche grazie al colore che domina il vasetto, sono andati subito alla prima variante ufficiale di Nutella fondente. Sfortunatamente però non sembra sia questa l’ipotesi. La nuova confezione, infatti, si tratta sì di un nuovo prodotto, ma destinato ad altri mercati e non all’Italia.

Nonostante nessuna conferma ufficiale, infatti, diversi siti web avevano già dato per certo l’arrivo di questa nuova Nutella fondente. Un inganno, come predetto, reso possibile dall’estetica scelta per il prodotto.

Nutella fondente: sfortunatamente la notizia sarebbe una bufala

Oltre al classico coperchio bianco, sostituito da uno scuro, anche i toni sull’etichetta sembravano decisamente più improntanti al dark chocolate. Per questo motivo molti hanno ipotizzato un lancio del prodotto sul mercato internazionale prima dell’arrivo in Italia.

Una strategia di marketing già adottata in passato dalla Ferrero con i Nutella Biscuits ed i Nutella B-Ready

Sfortunatamente però, come anticipato, la notizia è falsa ed il barattolo in questione sarebbe solamente una versione del prodotto più ricca di cacao.

Non solo, nello specifico a differenza della Nutella normale, che contiene il 7,4% di cacao, quest’ultima ne ha ben 15%, da qui il colore più scuro. Attualmente questa variante del prodotto di casa Ferrero sarebbe stata fatta solamente per i mercati esteri.

Nonostante il quantitativo di cacao utilizzato però, anche in questo caso siamo ben lontani da raggiungere un sapore deciso, quello ricercato dagli amanti del cioccolato fondente. Al momento, infine, non si hanno notizie di un possibile approdo del prodotto in Italia ne tantomeno di una commercializzazione di una Nutella fondente.