Home Notizie Video Audio L’istit...

L’istituto alberghiero di Caprarola contro la violenza sulle donne in un video

nuovi finali
Gli_studenti dell'alberghiero realizzano due videoclip contro la violenza sulle donne

MILANO – La festa della donna è appena passata anche per il 2019. Ma sostenere il genere femminile, spesso oggetto di violenza e molestie, non dev’essere qualcosa di limitato ad una sola giornata. Per questo, vogliamo riportare l’esempio della Scuola alberghiera di Caprarola. L’istituto ha partecipato al concorso nazionale Nuovi finali del Miur, producendo due video contro il maltrattamento delle donne. Riportiamo la notizia dal sito corrierediviterbo.corr.it.

Nuovi finali, ma anche nuovi inizi

La scuola è ora protagonista in rete con due video. Tante le condivisioni per i lavori di alcuni studenti di due sezioni della classe quarta dell’istituto “Alessandro Farnese”. Due giorni impiegati per realizzare le riprese presso la Scuola alberghiera, sotto la supervisione della professoressa Rosanna Ripamonti, docente di scienze motorie.

Entrambi i progetti (tra l’altro molto ambiziosi), hanno una matrice sociale

E puntano a far riflettere sulla parità dei sessi e sul contrasto ad ogni forma di violenza, cercando di stimolare le nuove generazioni al rispetto reciproco. Un video di un minuto per trasmettere un messaggio importantissimo: le clip, come detto, parteciperanno al concorso nazionale indetto dal Miur “Nuovi finali” che, vede le scuole impegnate in prima linea contro la violenza sulle donne.

FRANKE
BAZZARA

“Amare è Capire – Capire è Amare” è il titolo del primo filmato

Dove i protagonisti sono Marica Saccomanno di Vetralla e Matteo Grimaldi di Ronciglione; la voce è quella di Elisabetta Grassi di Cura di Vetralla, interprete di “William Shakespeare – In piedi, Signori, davanti a una Donna”; le comparse in campo sono gli studenti della classe IV A. La musica inserita è una composizione inedita del maestro Federico Lavista, originario di Roma e residente anche lui nella Tuscia, a Ronciglione.