Home Analisi di mercato New York: ter...

New York: terza settimana al ribasso, Londra ai minimi degli ultimi tre anni

soglia dollaro Il punto sui mercati del caffè
Il punto sui mercati del caffè

MILANO – Terza chiusura settimanale consecutiva al ribasso per il mercato di New York. Il contratto principale dell’Ice Arabica (scadenza maggio) ha chiuso per l’ultimo volta sopra il dollaro libbra il 1° marzo, in lievissima ripresa sul venerdì precedente. Da allora si è ristabilito il trend ribassista prevalente da fine gennaio spingendo il mercato a nuovi minimi annuali.

Venerdì scorso, 22 marzo, maggio ha chiuso a 93,90 centesimi, poco al di sopra del minimo intraday di 93,65. Un livello superiore ai minimi storici registrati a metà settembre dello scorso anno, quando il front month non era però il contratto principale.

L’andamento dei prezzi nel corso della settimana è stato quasi costantemente al ribasso.

FOODNESS
CARTE DOZIO

Dopo aver perso 305 punti nelle prime tre sedute, il benchmark ha segnato il segno più (di un solo tick) giovedì 21 marzo, per cedere però ulteriori 90 punti nella seduta di venerdì.

Il bilancio settimanale è al ribasso di 390 punti (-4%) rispetto al venerdì precedente.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.