venerdì 21 Gennaio 2022

Nestlé e Jde lanciano uno schema comune per il riciclo di capsule in Gran Bretagna

Da leggere

MILANO – I due leader mondiali del caffè uniti nell’impegno per il riciclo delle capsule: succede nel Regno Unito, dove Nestlé e Jacobs Douwe Egberts Uk (parte di Jde Peet’s) hanno dato vita a Podback, una onlus unica nel suo genere. Al varo nel 2021, lo schema per il riciclo che nasce sotto l’egida di Podback coprirà inizialmente le capsule Nespresso, Nescafé Dolce Gusto e Tassimo, che detengono oltremanica quote di mercato maggioritarie. Ma l’ambizione è quella di includere, in futuro, nel programma tutti i marchi di caffè porzionato in plastica o alluminio.

L’iniziativa vede la luce mentre nuove indagini di mercato rivelano che più di un terzo (35%) dei consumatori britannici di caffè porzionato non sanno che le capsule possono essere riciclate.

E 9 consumatori su 10 sostengono che sarebbero disposti a conferire le capsule per il riciclo nell’ambito della normale raccolta differenziata domestica.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie