Home Organizzazioni Monzini del C...

Monzini del Consorzio promozione è già nel futuro

«Sono entusiasta di continuare la mia esperienza nel Consorzio con un incarico così prestigioso come quello di Presidente» afferma Monzini. “Sarà mio impegno dedicarmi a tutte le aree che riguardano il settore, a partire dalle priorità emerse quest’anno, legate al canale horeca, gravemente colpito dalla crisi Covid-19, sino al tema sostenibilità, con particolare riferimento all’economia circolare, per la quale, in tema di comunicazione, si continuerà a mantenere l’ottima attività di coordinamento tenuta fino ad oggi con il Comitato italiano del caffè”

Michele Monzini vicepresidente Comitato Italiano del caffè
Michele Monzini nuovo presidente del Consorzio promozione caffè

MILANO – Cambio di poltrone all’interno del Consorzio promozione caffè, Organismo impegnato da oltre 20 anni a promuovere un programma di educazione e
informazione su caffè e caffeina e i loro effetti sulla salute: Michele Monzini è stato recentemente nominato presidente succedendo a Patrick Hoffer (che diventa vice presidente).

Monzini raccoglie la carica di Hoffer

Milanese, 40 anni, appassionato di vela e automobilismo, con una Laurea in Economia aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, Michele Monzini lavora da 15 anni nell’azienda Mokito, prima come responsabile sviluppo prodotti e nuovi mercati e, successivamente dal 2019, come direttore generale. All’interno dell’azienda ha significativamente contribuito ad ampliare la visione del mercato, investendo nell’internazionalizzazione e presidiando nuove aree e canali di vendita, tra cui il canale online.

«Sono entusiasta di continuare la mia esperienza nel Consorzio con un incarico così prestigioso come quello di presidente» afferma Monzini. “Sarà mio impegno dedicarmi a tutte le aree che riguardano il settore, a partire dalle priorità emerse quest’anno, legate al canale horeca, gravemente colpito dalla crisi Covid-19, sino al tema sostenibilità, con particolare riferimento all’economia circolare, per la quale, in tema di comunicazione, si continuerà a mantenere l’ottima attività di coordinamento tenuta fino ad oggi con il Comitato italiano del caffè”.

In particolare, il tema horeca oggi è al centro dell’attenzione del Consorzio promozione caffè

Con una campagna di comunicazione che sottolinea la centralità del canale e l’importanza del ritorno degli Italiani al bar, evidenziando come il caffè continui a rappresentare un elemento imprescindibile delle abitudini di consumo e della ritualità quotidiana.

“Sono sicuro che il mondo della ristorazione e del fuori casa tornerà ad essere protagonista e, anche se ci vorrà tempo, ritorneremo tutti a prendere il caffè al bar, perché è un’abitudine simbolo dell’italianità e del nostro modo di vivere. Inoltre,” prosegue Monzini, “con il supporto della segreteria, un altro obiettivo del Consorzio sarà favorire l’allargamento della base associativa anche ad altri operatori della filiera, in modo da rafforzare ulteriormente la nostra attività di comunicazione ed educazione sul caffè”.

Il Consorzio promozione caffè

Riunisce aziende che producono e commercializzano le diverse tipologie di caffè torrefatto, caffè decaffeinato, caffè solubile e capsule e cialde di caffè, oltre che produttori di macchine professionali per caffè. Da oltre 20 anni il Consorzio è impegnato a promuovere un programma di educazione e informazione su caffè e caffeina e i loro effetti sulla salute,
sulla base delle evidenze scientifiche pubblicate.