Home Affari & Mercati Mercati del c...

Mercati del caffè ancora deboli: pesa il clima macroeconomico generale

MILANO – Mercati del caffè in recupero la settimana trascorsa. Ma il rimbalzo è ancora troppo modesto per poter prefigurare una reale inversione di tendenza.

New York guadagna l’1,7% circa e risale a 135,70 centesimi. Ma arretra di 175 punti rispetto al massimo settimanale, toccato mercoledì, di 137,45 centesimi.

Londra risale in area 2 mila dollari terminando la settimana a 2.002 dollari. Ma anche in questo caso la chiusura di venerdì rimane al di sotto del massimo di metà settimana (2.034 dollari).

In mancanza di novità significative sul fronte dei fondamentali sono soprattutto i fattori tecnici, oltre all’andamento macroeconomico globale, a indirizzare i mercati.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.