Home Aziende Marco Zancolò...

Marco Zancolò (ex Nespresso) nominato a capo della divisione Coffee System di Franke

zancolò
Marco Zancolò è stato nominato a capo della divisione Coffee System di Franke

AARBURG (Svizzera) – Il Gruppo Franke annuncia la nomina di Marco Zancolò alla guida della divisione Franke Coffee System e contemporaneamente a membro del Management del Gruppo. Zancolò assumerà le due cariche a partire da ottobre 2019 succedendo a Thomas P. Meier, che ha lasciato la società di sua iniziativa a marzo di quest’anno.

Zancolò ha lavorato in precedenza per Nespresso, dove ha iniziato 16 anni fa come Direttore Commerciale B2B espandendo fortemente questa divisione. Ha successivamente ricoperto varie cariche chiave all’interno del management di Nespresso, anche presso la sede centrale, dove ha condotto con successo progetti strategici nell’ambito delle vendite.

Più recentemente è stato a capo della Zona Europa di Nespresso, che è l’area geografica del Gruppo con il massimo fatturato. In precedenza era stato project manager presso Boston Consulting Group, nonché membro del Consiglio di amministrazione di Feria Internationale Reisen GmbH.

Zancolò, 53 anni, ha una laurea in ingegneria conseguita presso l’Università tecnica di Monaco di Baviera (Germania), nonché un Master in amministrazione d’impresa conseguito presso l’Imd di Losanna (Svizzera).

“Sono lieto che si sia trovata una soluzione ottimale per una carica così importante” ha dichiarato Patrik Wohlhauser, ceo di Gruppo Franke.

“Marco Zancolò è un manager di esperienza internazionale e vanta eccellenti capacità organizzative e di leadership. Ha competenze approfondite e numerosi anni di esperienza in vendite e marketing nel settore del caffè, in particolare nel segmento B2B. Si concentrerà, in particolare, sullo sviluppo ulteriore del nostro sforzo di digitalizzazione. E nel raggiungimento degli obiettivi di crescita nei mercati del nord America e dell’Asia.