Home Bar Caffetteria Gruppo Cimbal...

Gruppo Cimbali e illycaffè: Maestri dell’espresso junior il via alle iscrizioni per l’edizione 20-21

Per prendere parte al concorso gli Istituti dovranno presentare la loro richiesta entro il 31 ottobre 2020 iscrivendo contestualmente un docente al corso di formazione online promosso dall’iniziativa. Dopo una prima fase di test teorico e una selezione preliminare tecnica, attraverso video dei candidati, verranno individuati gli 8 semifinalisti che potranno accedere alla fase conclusiva e sfidarsi nella prova pratica di preparazione che si svolgerà il 21 maggio 2021

maestri dell'espresso junior
I due vincitori della scorsa edizione Maestri dell'Espresso Junior

BINASCO (Milano) / TRIESTE – Con l’avvio dell’anno scolastico e la riapertura degli istituti partono ufficialmente le iscrizioni all’edizione 2020-21 di “Maestri dell’espresso junior”, il concorso di caffetteria dedicato agli Istituti professionali alberghieri e della Ristorazione promosso da illycaffè, leader globale del caffè di alta qualità̀, e Gruppo Cimbali, leader nella progettazione e produzione di macchine professionali per caffè, bevande a base di latte e attrezzature dedicate alla caffetteria.

Maestri dell’espresso junior: il premio, nato nel 1992

Dà la possibilità agli studenti delle classi quarte, non solo di dar prova sul campo delle proprie competenze, ricevendo premi e borse di studio, ma anche di integrare i programmi formativi attraverso corsi professionalizzanti su diversi aspetti del mondo del caffè, dalla preparazione alla gestione di un locale fino alle strategie di promozione digitali.

Dopo un’edizione 2019-2020 inevitabilmente “virtuale” che ha visto la sua tradizionale sfida finale svolgersi in collegamento streaming, partono ora le iscrizioni alla prossima 29a edizione attraverso la piattaforma dedicata.

Per prendere parte al concorso gli Istituti dovranno presentare la loro richiesta entro il 31 ottobre 2020 iscrivendo contestualmente un docente al corso di formazione online promosso dall’iniziativa. Dopo una prima fase di test teorico e una selezione preliminare tecnica, attraverso video dei candidati, verranno individuati gli 8 semifinalisti che potranno accedere alla fase conclusiva e sfidarsi nella prova pratica di preparazione che si svolgerà il 21 maggio 2021.

I premi finali della giuria tecnica di “Maestri dell’espresso junior” permettono ai vincitori di
ricevere una formazione più̀ specialistica nel mondo della caffetteria. Entrando in contatto
approfondito con le due realtà aziendali. Il vincitore infatti, si aggiudica uno stage di dieci giorni lavorativi mentre il secondo classificato vincerà la partecipazione a un corso di formazione. Le attività premio si svolgono un anno da Mumac Academy di Gruppo Cimbali e un anno all’Università del caffè: nella nuova edizione la competizione finale si svolgerà da Gruppo Cimbali, lo stage e il corso da illycaffè.

In palio per gli istituti vincitori una macchina professionale o tre macinadosatori da parte di Gruppo Cimbali e una fornitura di caffè per un anno da parte di illycaffè

A questi riconoscimenti anche per questa edizione si affianca il premio della Giuria di giornalisti che valuterà i finalisti nella presentazione di un progetto
dedicato al tema “L’utilizzo dei social per la promozione del mio locale”. “L’esperienza on line fatta lo scorso anno, ci ha aperto molte prospettive che ci fanno ben sperare
per garantire l’evoluzione del progetto Maestri dell’espresso junior e registrare una partecipazione maggiore da parte degli Ipssar – commenta Moreno Faina, direttore dell’Università del Caffè – Uno degli elementi chiave alla base di questa iniziativa è la formazione degli studenti, la loro crescita tecnica e professionale e la sensibilizzazione verso il prodotto caffè nelle sue varie declinazioni.

Per ottenere questo risultato è stato e continuerà ad essere fondamentale il supporto
dei docenti Ipssar che seguono giornalmente la crescita dei ragazzi. La scelta di organizzare on-line la formazione dedicata a loro garantirà un aumento del numero di professori che potranno partecipare ai corsi e, di conseguenza, anche l’abilitazione alla partecipazione degli istituti sarà proporzionalmente aumentata. Sarà un anno davvero speciale”.

“Gruppo Cimbali crede profondamente nella formazione e lo dimostra di continuo attraverso Mumac Academy. Che si attiva per professionisti, clienti e appassionati con una ricca offerta di corsi, workshop e masterclass, con trainer e guru provenienti da tutto il mondo – afferma Lisa Codarri, Mumac Academy manager di Gruppo Cimbali. – L’esperienza dei mesi passati è stata uno stimolo per non fermarci e reinventarci condividendo la nostra passione per formazione e cultura, elementi fondanti per la crescita di un bravo professionista, attraverso modalità alternative. La realizzazione stessa di Maestri dell’espresso junior ne è stata una dimostrazione.

Riteniamo fondamentale quindi proseguire l’investimento dedicato alle nuove generazioni, i professionisti del domani: saranno proprio i ragazzi che partecipano a Maestri dell’espresso junior a farsi da portavoce per contribuire alla diffusione della cultura caffè e con loro i docenti, i primi ad avere il compito, attraverso la scuola, di far crescere professionisti competenti e appassionati. Perciò proseguiranno le attività di formazione, a distanza, con lo scopo di riuscire a coinvolgere sempre più insegnanti e scuole.”

“Maestri dell’espresso junior” nasce dalla collaborazione con l’Università del caffè e Mumac Academy

L’Università del caffè è il centro d’eccellenza illy creato 20 anni fa per aiutare i produttori, i baristi e i professionisti della ristorazione a realizzare il caffè perfetto; Mumac Academy, l’Accademia di Gruppo Cimbali per la formazione di professionisti e coffeelover e la promozione della cultura del caffè. Un progetto condiviso dedicato alle nuove generazioni che ogni anno vuole dare un supporto concreto alla crescita dei futuri protagonisti di questo settore. Sul sito dedicato tutte le informazioni di dettaglio sul sito.

illycaffè è un’azienda familiare italiana, fondata a Trieste nel 1933, che da sempre si prefigge la missione di offrire il miglior caffè al mondo

illycaffè produce un unico blend 100% Arabica. Combinando 9 delle migliori qualità al mondo secondo illycaffè: ogni giorno vengono gustate 8 milioni di tazzine di caffè illy nel mondo in oltre 140 Paesi, nei migliori bar, ristoranti e alberghi, nei caffè e nei negozi
monomarca, e naturalmente a casa. Grazie alle sue innovazioni, contribuisce all’avanzamento tecnologico nel mondo del caffè. Con la creazione in Brasile, nel 1991, del “Premio Ernesto Illy per il caffè espresso di qualità”, illy ha contribuito alla condivisione del know-how; al riconoscimento ai coltivatori di un prezzo superiore per la migliore qualità secondo illycaffè e partnership siglate in base ai principi
dello sviluppo sostenibile.

L’azienda ha anche fondato la sua Università del Caffè, che, con l’obiettivo di diffonderne la cultura a tutti i livelli, offre una preparazione completa e pratica a coltivatori, baristi e amanti del caffè, per approfondire ogni aspetto del prodotto. Tutto ciò che è ‘made in illy’ viene arricchito di bellezza e arte, valori fondanti del marchio a cominciare dal logo, disegnato dall’artista James Rosenquist, fino alle tazzine che compongono la illy Art Collection, decorate da oltre 100 artisti internazionali. Nel 2019 l’azienda ha impiegato 1405 persone e ha un fatturato consolidato pari a €520,5 milioni. Gli store e i negozi monomarca illy nel mondo sono circa 269 in più di 40 Paesi.

La scheda sintetica di Gruppo Cimbali

E’ leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine professionali per caffè e bevande a base di latte e di attrezzature dedicate alla caffetteria. Il Gruppo, di cui fanno parte i brand La Cimbali, Faema e Slayer, opera attraverso tre stabilimenti produttivi in Italia e uno negli Stati Uniti (a Seattle, dove vengono prodotte le macchine a marchio Slayer), impiegando complessivamente circa 800 addetti. L’impegno del Gruppo per la diffusione della cultura del caffè espresso e per la valorizzazione del territorio si è
concretizzato nel 2012 con la fondazione del Mumac – Museo della macchina per caffè, la prima e più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura delle macchine per il caffè espresso situata all’interno dell’headquarters di Gruppo Cimbali a Binasco. Mumac ospita Mumac Academy, centro di formazione, divulgazione e ricerca.