Home Aziende Lavazza sosti...

Lavazza sostiene la natalità: ora c’è il bonus di 250€ donati a chi fa nascere o adotta un figlio

E' stata approvata quasi all’unanimità nelle assemblee, prevede per quest’anno un premio di circa 3.100 euro legato a performance di gruppo e di stabilimento

lavazza lavoro carbon neutrality
Un dettaglio della Nuvola Lavazza a Torino

TORINO – Un altro colpo che va a segno per i dipendenti della Lavazza. Dopo il bonus previsto per i coniugi e le coppie di fatto, adesso ci si allarga al sostegno delle famiglie. Si parla di donare a chi fa o adotta un figlio, 250 euro lordi, una tantum. Un grosso incentivo alla natalità.

Lavazza darà un premio “una tantum” di 250 euro lordi

Un provvedimento, secondo quanto riferisce Denis Vayr della Flai Cgil, l’accordo integrativo per il periodo 2018-2021, che interessa poco più di 200 dipendenti dello stabilimento di Settimo Torinese.

L’intesa raggiunta

E’ stata approvata quasi all’unanimità nelle assemblee, prevede per quest’anno un premio di circa 3.100 euro legato a performance di gruppo e di stabilimento;

poi, dal 2019, potrebbero scattare anche delle assunzioni legate a nuove produzioni. Anche la Eurointerim di Padova ha recentemente adottato un incentivo alla natalità, stanziando un fondo annuo per i neo genitori.