Home Bar Caffetteria Cappuccino Latte Art La World lags...

La World lags battle a Host 2019: appuntamento il 22 ottobre allo stand Altoga

world lags battle
Per gli sfidanti della Latte art, prossimo appuntamento a Host 2019

MILANO – Il Lags nasce circa tre anni fa, da un’ idea di Luca Ramoni e con il supporto di Luigi Lupi. Dalla volontà di creare un sistema che certifichi e faccia crescere il livello della latte art e della lavorazione del cappuccino. Questo sistema, che ad oggi è basato su sei livelli (bianco, arancio, verde, rosso nero e oro) permette – a coloro che si avvicinano a tale settore – di potenziare la propria tecnica “step by step”. Per poter arrivare a
livelli veramente elevati.

Il sistema, che ad oggi conta già oltre 2000 baristi certificati e una presenza – che sta divenendo capillare – in oltre 20 paesi del mondo, si muove attraverso l’attività degli “examiner”. I quali si occupano di attivare e certificare nuovi baristi in base al loro livello.

Lags: la svolta nel 2017

Anno in cui – precisamente nell’ultima edizione di Host – il Lags (Latte Art Grading System), al fine di potenziare il lancio del sistema, venne organizzata una competizione pilota. Con l’intenzione di sviluppare successivamente gare internazionali che portassero ad una grande sfida mondiale basata sui vari livelli; facendo competere i baristi in base al proprio grado di competenza.

MAGAZZINI DEL CAFFE’
HOST
I tre massimi livelli e colori, della Lags Battle

Il 2018 e il 2019 è stato il biennio di selezione che ha portato e porterà, precisamente a Host, più di 20 competitor da oltre 10 paesi del mondo

Che si sfideranno in una World Lags Battle, decretando il campione del mondo di ogni singola categoria sui livelli verdi, rossi e neri. La sfida mondiale si svolgerà il 22 ottobre 2019 presso Host nello stand dell’Altoga. (associazione italiana torrefattori e grossisti alimentari);

L’arte del cappuccino è una sfida al confronto con altri operatori

sempre in Altoga, il giorno precedente si svolgerà la finale nazionale che porterà in sfida i migliori latte artisti italiani. Inoltre a breve, in data venerdì 21 giugno, a Milano presso la sede di Faema Falgship, verrà presentata – dalle ore 14.00 – la nuova applicazione del system che permetterà agli esaminatori di effettuare gli esami e attivare nuovi latte artisti certificati in maniera più efficiente e dinamica.

Nella giuria tecnica, Luigi Lupi e la campionessa Manuela Fensore

La giornata è aperta a tutti

Previa comunicazione di presenza inviando una mail a
system@latteartgrading.com.

Chi fosse interessato a conoscere il sistema Lags può fare riferimento al seguente link.