Home MilanoCaffè Lady Cafè por...

Lady Cafè porta le novità Burundi Kibue e Panama Geisha a Milanocaffè

Lady Cafè
Alcune delle confezioni della gamma di Lady Cafè

SAN SECONDO PARMENSE (Parma) – Torrefazione Lady Cafè ha da poco presentato il restyling del proprio logo, ma le novità non finiscono qui. La torrefazione artigianale San Secondo Parmense guarda infatti sempre più al mondo dello specialty. E arricchisce le proprie proposte con due origini di grande pregio. Un Burundi Kibue dolce e fruttato con evidenti note di ananas e amarena.

E un Panama Geisha proveniente dalla zona di Boquete Ciriquí, alle pendici del vulcano Barú; vicino al confine con il Costa Rica, zona immersa in una foresta tropicale dove il territorio vulcanico e il particolare microclima donano ai caffè caratteristiche uniche tali da far vincere numerosi premi ai caffè di Finca Lerida, tra cui “Miglior caffè al mondo” negli anni passati.

Questi due caffè saranno fatti degustare con diversi metodi di estrazione e con sessioni di cupping durante la manifestazione Milano Caffè; a breve Lady Cafè fornirà un programma dettagliato.

Restano sempre presenti nella proposta anche gli altri caffè della linea specialty presentati lo scorso anno a The Milan Coffee Festival in collaborazione con Astoria ed estratti con la Storm. E tutta la linea dei mono origine che da sempre contraddistingue questo laboratorio.

Le buste del caffè riporteranno ancora per un breve periodo il vecchio logo per abituare gradualmente il cliente.

La proposta è diventata talmente ampia che la torrefazione ha studiato una brochure pieghevole con la spiegazione di tutti i caffè, divisi per sentori, aromi e note organolettiche, e categorie, oltre agli specialty infatti vengono lavorati anche caffè biologici e caffè del presidio Slow Food.

Un’interessante guida che aiuterà dunque i meno esperti che si vogliono avvicinare al mondo dei caffè speciali, che riproduciamo qui sotto.

Lady Cafè