Home Aziende La torrefazio...

La torrefazione in riva al mare: Caffè Trucillo apre il nuovo stabilimento

SALERNO – Grand Opening per la famiglia Trucillo, più di trecento persone presenti all’inaugurazione del nuovo opificio (IMMAGINE) della storica torrefazione salernitana.

Una giornata a porte aperte per presentare la nuova sede a Salerno tra tecnologie all’avanguardia e una storia che affonda le sue radici nel 1950 quando il cavaliere Cesare Trucillo, in una casa a pochi passi dal mare della Costiera Amalfitana, inizia a tostare caffè verde, impacchettarlo in buste di carta e a consegnarlo personalmente.

Un opificio completamente rinnovato in cui tradizione e tecnologia si fondono.

Una giornata che ha visto in prima linea Matteo, Fausta, Antonia, Andrea e Cesare Trucillo, pronti ad accogliere i propri ospiti: «La nuova sede è una nuova casa ma anche un riconoscimento del ruolo e del valore che di chi ha reso possibile la nostra crescita e con noi guarda al futuro» – nelle parole di Antonia Trucillo, responsabile marketing e volto della terza generazione della famiglia, risuonano gli insegnamenti di nonno Cesare – «Oggi come 60 anni fa, la nostra azienda punta tutto sulle persone, riconoscendone il ruolo centrale di ambasciatori e pilastri delle future strategie di sviluppo aziendale».

Oltre 60 anni d’amore per il Caffè, un’azienda dal cuore salernitano che ha creduto nel proprio territorio e che oggi rappresenta un’eccellenza a livello mondiale.

Dal 2003 la linea rossa, simbolo dell’azienda, parte da Salerno per attraversare il globo: Caffè Trucillo oggi rappresenta un’eccellenza del Made in Italy in tutto il mondo, dalla Russia al Canada, dall’Arabia Saudita all’Iran.

«L’aroma intenso di questa bevanda ha inebriato gli anni della mia infanzia – afferma Matteo Trucillo, dal 1980 alla guida della torrefazione – Quei sorrisi, quei profumi, quelle mani operose, allora come adesso, esprimono tutta la passione per il nostro lavoro che negli anni diventa una grande tradizione di famiglia.

Obiettivo comune verso cui tende, con passione e determinazione, l’intero team Trucillo è offrire tutto il piacere custodito in una tazzina di caffè curandone ogni aspetto, dalla selezione dei chicchi alla produzione».

Durante il Grand Opening sono stati ospiti della famiglia Trucillo personalità di spicco del settore tra cui Martina Lupi, giovane pittrice che realizza opere d’arte utilizzando esclusivamente caffè; Luigi Lupi, best trainer ambassador 2016 per il suo impegno nella divulgazione della qualità del caffè; Chiara Bergonzi, vicecampionessa mondiale di Latte Art; Simone Guidi, esperto delle procedure di controllo degli standard qualitativi del caffè verde; Andrea Lattuada, che ha approfondito i vari nuovi metodi di estrazione, preparazione e degustazione del caffè; ed i trainer dell’Accademia Trucillo Carmine Iannone, Matteo Dongiovanni e Antonio Odierna.