sabato 25 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

La Scala svela a Host Madame la nuova macchina professionale a un gruppo

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – La Scala rinnova la sua presenza a HostMilano 2019, dal 18 al 22 ottobre 2019. L’occasione giusta per lanciare in anteprima la nuova macchina professionale Madame, dedicata al mercato nazionale e internazionale dell’horeca e dei coffee lovers. In questa occasione l’azienda si presenterà ai clienti e pubblico con una nuova identità visiva, un nuovo Swing. Orientato ai linguaggi contemporanei della comunicazione e del design, declinati in termini di semplicità, qualità e riconoscibilità.

La Scala: Our quality, Your coffee

Questo è il nuovo payoff aziendale, è una dichiarazione d’intenti ed una proposta di collaborazione che La Scala rivolge al proprio target. Oggi il “piacere di un buon caffè” è un atto sempre più identificante, trasversale e internazionale; che si estende ad un pubblico etereogeneo e attento anche ai dettagli funzionali, estetici e qualitativi.

Triestespresso

E’ proprio la qualità la leva su cui punta l’azienda, declinata in valori quali affidabilità, durevolezza, facilità d’uso e manutenzione, artigianalità.

In breve: La Scala crea macchine da caffè professionali progettate ad arte

All’intenditore non rimane che godersi il suo caffè perfetto. La nuova macchina da caffè professionale a 1 gruppo Madame, disegnata dal designer Alessandro Masturzo, è una proposta trasversale al mondo Horeca e al mondo dell’Home living.

Madame è una soluzione funzionale per locali di vario genere e dimensione. Ma è in grado di raccogliere la crescente richiesta di macchine di questo tipo da parte di coffeelover.
Madame, con dimensioni ridotte e tecnologia ricercata, amplia i confini della macchina tradizionale grazie alle ampie possibilità di personalizzazione: accessori per tutte le necessità.

Dal cassetto battifondi all’ampio vassoio – con ripiano in metallo o noce canaletto – dotato di cassetto portaoggetti e tubolare funzionale. Oltre a un grinder in tinta e kit di accessori per la pulizia e preparazione del caffè.

Realizzata in acciaio e alluminio, Madame stupisce per la semplicità costruttiva

Mentre le sue linee essenziali e tecniche racchiudono tutto il know-how di La Scala, apprezzato in tutto il mondo. L’azienda ha deciso di affidare la direzione creativa del Brand al designer Alessandro Masturzo:”C’è stata da subito una visione comune sugli interventi, da apportare in modo coordinato e trasversale al prodotto e alla sua immagine.

L’approccio progettuale di Alessandro, metodologico e votato al connubio tra tecnica, funzione ed estetica, ci è sembrato molto simile ai metodi scrupolosi e approfonditi che
mettiamo nella realizzazione delle nostre macchine da caffè professionali”. Così dice il Product Manager di La Scala Igor Rizzardi.

L’appuntamento di Host è l’evento di maggior richiamo in cui l’azienda crea un filo diretto con il cliente B2B, rivenditori Horeca e torrefattori

Presso lo stand, rinnovato e progettato in linea con la nuova immagine aziendale, saranno esposte le macchine storiche della collezione, oltre alla versione definitiva della Mimì. Top seller tra la clientela internazionale di La Scala.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio