Home Senza Categoria Julius Meinl:...

Julius Meinl: parata di stelle e appuntamenti da non perdere a Sigep 2019

Il caffè viennese dei poeti torna alla kermesse di Rimini a bordo di una “coffee house” stellare. Nel team Julius Meinl brillano lo chef stellato Cristiano Tomei, il pluripremiato barista e bartender Dan Bacaintan e la Campionessa Italiana di Cup Tasting Helena Oliviero

Julius Meinl Aroma Gusto La classica tazzina con il logo di Julius Meinl
La classica tazzina con il logo di Julius Meinl

RIMINI — Dalla magica Vienna dell’800 il caffè dei poeti Julius Meinl ferma il tempo e custodisce il suo meraviglioso mondo di poesia, miscele premium e Ambassador illustri nella speciale “coffee house” che prenderà anima al Sigep, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione e Caffè alla Fiera di Rimini da sabato 19 al mercoledì 23 gennaio.

Per chi vorrà godersi una pausa caffè davvero intensa sia per il gusto che per l’atmosfera sognante, l’appuntamento è presso lo stand 007, Padiglione D3. Con un ricco calendario di degustazioni esclusive, ricette stellate e cocktail d’autore firmati dalle Guest Star della celebre torrefazione austriaca. I nomi? Lo chef stellato Cristiano Tomei, il pluripremiato barista e bartender Dan Bacaintan, la Campionessa Italiana di Cup Tasting Helena Oliviero con uno speciale tasting dedicata al sensory del caffè.

Julius Meinl sarà protagonista in Fiera con il fiore all’occhiello della sua produzione, che coniuga storicità e innovazione nei suoi caffè dal sapore unico. In prima fila Julius Meinl 1862 Premium, miscela 100% Arabica proveniente dalle migliori coltivazioni di Brasile e Africa Orientale. A caratterizzarlo, l’aroma corposo con una delicata nota di cioccolata.

IMA
JULIUS MEINL

Un nuovo pack a forma di fez

Il nuovo pack presenta un’elegante campana rossa a forma di fez, che permette ai chicchi di caffè di rimanere freschi più a lungo. E un set di attrezzature  dedicate alla migliore erogazione. Nello specifico: un innovativo pressino automatico di Puqpress, una macchina del caffè super-premium e un macinino on-demand ad alta tecnologia pensato da Mahlkönig.

La macchina La Cimbali, il macinino Mahlkönig e l’originale campana a forma di fez

Alla ribalta anche il fresco Julius Meinl Cold Brew – ottenuto da un innovativo procedimento che prevede un’estrazione a freddo di 12 ore, e la sua evoluzione Nitro. Per un caffè alla spina quasi “frizzante”. E ancora: Julius Meinl The Originals – una selezione di chicchi stagionali monorigine che raccontano la storia di una filiera artigianale, sostenibile e di eccellenza dalla pianta alla tazzina, per un’esperienza di consumo esclusiva e autentica; infine le aromatiche miscele premium Poesia, Bar Speciale, Supreme UTZ e Delight UTZ. Queste ultime due abbracciano la certificazione UTZ, che indica una coltivazione del tutto naturale nel rispetto di un severo Codice di Condotta attento all’etica sociale e ambientale.

Il Cold Brew di Julius Meinl

Campioni e chef stellati

A presentare i capolavori della Torrefazione più famosa di Vienna arriva a Rimini una parata di stelle per una serie di appuntamenti da non perdere. Creatività è dir poco nelle ricette dello chef stellato Cristiano Tomei, che lunedì 21 gennaio sorprenderà il Sigep con un geniale Menu profumato all’aroma dei caffè The Originals; l’ultima mono origine della stessa gamma sarà poi presentata da Helena Oliviero durante un evento di assaggio guidato; un happy hour d’autore è invece quello che si prevede con il bartender Dan Bacaintan, vincitore del Coffee in Good Spirits a Sigep 2018 e sesto al World Coffee in Good Spirits. Bacaintan farà brindare gli ospiti con i suoi  fantasiosi cocktail a base di Cold Brew.

La miscela The Originals Vienna XVI Blend

Ciliegina sulla torta

Ciliegina “letteralmente” sulla torta… Andreas Acherer, uno dei migliori patisser al mondo e 3 Torte Gambero Rosso, donerà i suoi  preziosi dessert ispirati al caffè Julius Meinl. Che esalteranno il gusto eccezionale del 1862 Premium.

“Tornare sul grande palcoscenico del Sigep con questi Ambassador illustri ci permette di esprimere al meglio tutta la magia e la potenzialità dei nostri caffè premium, capaci con il gusto e l’alta qualità delle materie prime di reinventarsi nelle caffetterie letterarie. Ma anche al bar, a tavola e perfino nei locali più trendy” afferma Christina Meinl, Responsabile Global Innovazioni Julius Meinl e Vicepresidente SCA.

“In particolare siamo fieri di presentare il mondo Julius Meinl The Originals: caffè pregiati e specialità stagionali di piantagione. Che si inseriscono a pieno nella “Third Wave” del caffè per una produzione artigianale, sostenibile e di eccellenza”.