domenica 24 Ottobre 2021

Jimny Beans: il piccolo fuoristrada Suzuki che è una caffetteria su due ruote

Il caffè stesso viene preparato tramite una macchina da caffè di alta qualità, prodotta da Fracino. L’unità è stata integrata nella parte posteriore del Jimny, con un’area di lavoro con ripiano in alluminio su misura

Da leggere

MILANO – Per chi ama preparare il caffè come al bar e i motori, la soluzione che sposa entrambe le passioni esiste e si chiama Jimny Beans: Suzuki ha trasformato il suo modello originale in una vera e propria caffetteria su ruote. Ideale per chi vuole portare in giro l’espresso, la trasformazione in veicolo commerciale è avvenuta completamente. Leggiamo i dettagli di questa macchina dall’articolo di Luca Rocchi su tomshw.it.

Jimny Beans: la soluzione mobile

Gli amanti del caffè e della mobilità saranno felici di sapere che Suzuki ha trasformato il piccolo Jimny in una caffetteria su ruote. Incredibile, vero? Conosciuto con il nome di Jimny Beans, si tratta di un veicolo ideato per coprire eventi mediatici e promozionali per le varie divisioni di Suzuki.

Come forse saprete, Jimny è stato di recente trasformato in veicolo commerciale a causa di un limite omologativo; a questo proposito è stata rimossa la panca posteriore, lasciando maggiore spazio alla zona di carico. Jimny Beans ha una modifica ulteriore, oltre alla caffettiera, beneficia di un serbatoio da 57 litri riempito d’acqua con sistema di filtrazione 3M posizionato direttamente al posto del passeggero.

Le modifiche, che sono state eseguite dagli specialisti di lunga data Coffee Latino, includono anche l’installazione di un serbatoio GPL situato sotto la sezione del pavimento posteriore che ha richiesto un sistema di scarico appositamente progettato con un tubo di uscita laterale. La caffettiera di Jimny Beans può funzionare sia a gas che a corrente elettrica e può anche operare anche a motore spento, grazie a due batterie aggiuntive di grande capacità da 125A/H 12V.

Il caffè stesso viene preparato tramite una macchina da caffè di alta qualità, prodotta da Fracino. L’unità è stata integrata nella parte posteriore del Jimny, con un’area di lavoro con ripiano in alluminio su misura. Presente, naturalmente, anche un frigorifero compatto da 12 V prodotto da Waeco inserito per tutti coloro che desiderano assaporare una bevanda rinfrescante.

Suzuki Jimny, uscita dal mercato nel 2020 a causa di una limitazione sulle emissioni, è riuscita a riposizionarsi nel corso dell’anno come veicolo commerciale leggero (autocarro). Sotto il cofano del piccolo fuoristrada nipponico è presente un propulsore a benzina da 1.5 litri in grado di erogare 101 cavalli e 130 Nm di coppia. Non sappiamo se in futuro arriverà una versione ibrida o elettrica, al momento non ci sono indiscrezioni in merito. Jimny Beans ha fatto il suo debutto al Southampton International Boat Show dal 10 al 20 settembre.

Ultime Notizie