domenica 07 Agosto 2022

Lavazza: “Al servizio del consumatore”

Arabica Vs Robusta. Avanti tutta con il porzionato. Valori irrinunciabili: “Non bisogna cedere alla tentazione di cambiare una ricetta per guadagnare di più, perché si finirebbe per perdere di vista la qualità. Va trovato un giusto equilibrio tra buona gestione, redditività e qualità, che consenta di lavorare sul lungo termine mantenendo la propria reputazione. Il gusto di Lavazza non cambierà mai”

Da leggere

MILANO – In Francia, al servizio del consumatore francese. Potrebbe essere questo lo slogan idealmente lanciato da Giuseppe Lavazza (al centro nella FOTO con l’altro vicepresidente della società, Marco, a sinistra e l’amministratore delegato Antonio Baravalle a destra) nell’intervista concessa venerdì scorso al quotidiano economico parigino Les Échos.

Un’intervista che ha consentito all’azienda piemontese – ormai primo torrefattore in Francia – di ribadire la propria volontà di preservare l’identità del marchio Carte Noire rispettandone storia e vissuto collettivo.

Perché “ogni paese ha una sua specifica cultura del caffè”, che va compresa e valorizzata.

Arabica vs. Robusta

Ma come si è evoluta nel tempo la cultura del caffè in Francia?

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

Ultime Notizie