Home Attrezzatura Ima a Host: f...

Ima a Host: focus sulle tecnologie per il processo e il confezionamento del caffè

Un approfondimento sulle tecnologie di IMA Coffee esposte ad Host MIlano. Soluzioni dedicate, top performances e la più ampia offerta sul mercato

ima
La locandina della partecipazione Ima alla grande rassegna milanese

BOLOGNA – IMA mostrerà ad Host, Milano 18-22 ottobre 2019 • Hall 22, Stand #L16-L26 M15-M25, le migliori soluzioni per la tostatura, il riempimento e confezionamento di capsule inclusa una soluzione dedicata per capsule in alluminio, nonché tecnologie per il confezionamento verticale di pacchetti e l’astucciamento di capsule.

In questo articolo vi proponiamo un focus sulle tecnologie esposte da  IMA al Salone milanese: soluzioni dedicate, top performances e la più ampia offerta sul mercato.

IMA Coffee Petroncini TMR400

La tostatrice a tamburo Petroncini TMR 400 sarà esposta all’HOST con una nuova interfaccia intuitiva HMI applicata ad IRC4, l’ultima versione del software rilasciata da Petroncini: un software estremamente affidabile per la gestione delle ricette di tostatura e dei parametri di processo.

Il nuovo pannello operatore IRC4 fornisce uno strumento di controllo ottimale per avere una panoramica completa delle condizioni della macchina; l’utente può visualizzare il trend continuo di tutti i valori quali temperature, velocità, posizionamento delle valvole e pressione del ventilatore.

Il nuovo e intuitivo pannello operatore ha uno strumento di progettazione del profilo che consente una visualizzazione in tempo reale dei cambiamenti dei trend di tostatura, in seguito al cambiamento dei parametri da parte dell’operatore.

Ciò è possibile grazie a un simulatore accurato e affidabile che aiuta il roast master a modificare una ricetta esistente: IRC4 trasforma in tempo reale i nuovi dati inseriti in una nuova anteprima del profilo di torrefazione desiderato.

La tostatrice a tamburo Petroncini TMR 400

Questo tipo di visualizzazione consente di evitare test ripetitivi ed errori che potrebbero verificarsi dopo l’impostazione di un nuovo profilo.

Inoltre, il sistema permette al roast master di impostare qualsiasi profilo non-tradizionale desiderato prevedendone i risultati finali in termini di tempo e di curva di tostatura.

Tutti i dati sono facilmente esportabili in formato .xls e .pdf ed ogni report include i dati di produzione batch per batch: profilo, temperatura finale, parametri di quenching (litri e secondi) tempo di tostatura/tempo di ciclo.

La velocità del tamburo e del mixer di raffreddamento, la depressione del ventilatore e il monitoraggio del Monossido di Carbonio sono dispositivi di serie applicati al modello TMR e inclusi nel sistema di controllo IRC4.

IMA Coffee Spreafico ad Host con una soluzione dedicata per il riempimento e confezionamento di capsule in alluminio

Spreafico Automation, parte di IMA Coffee Hub, si presenterà alla kermesse milanese con una macchina a sei piste per il riempimento e confezionamento di capsule Nespresso® compatibili in alluminio.

Si tratta di uno dei formati maggiormente diffusi sul mercato che, nella tipologia in alluminio, è in grado di garantire tanto un’elevata qualità della bevanda quanto la propria riciclabilità, poiché la capsula è completamente priva di laminati plastici.

A fronte di tali caratteristiche, che ne hanno decretato il successo, la capsula in alluminio richiede macchine per il confezionamento che vengano sviluppate ad hoc, garantendo un processo particolarmente delicato, a partire dalle fasi di alimentazione fino al riempimento e alla saldatura.

Spreafico Automation, parte di IMA Coffee Hub, si presenterà alla kermesse milanese con una macchina a sei piste per il riempimento e confezionamento di capsule Nespresso® compatibili in alluminio.

Spreafico Automation vanta in tal senso un grande know-how, coadiuvato dall’esperienza maturata in IMA Coffee GIMA dove applicazioni per capsule compatibili in alluminio sono state sviluppate su macchine ad alta velocità.

Ad Host, l’azienda di Lecco metterà in mostra una macchina perfettamente calibrata sulle esigenze del mercato, con una capacità produttiva medio-alta (l’unità raggiunge le 360 capsule al minuto), dotata al contempo dei contenuti tecnologici che negli anni hanno fatto di Spreafico Automation un nome di riferimento.

Grande affidabilità e la garanzia di ottenere un prodotto di qualità con un’elevata shelf life, grazie alla percentuale di ossigeno residuo all’interno della capsula inferiore all’1%.

IMA Coffee Mapster MCA2 entry level

Mapster, parte di IMA Coffee Hub, presenterà la riempitrice entry level MCA2, macchina dedicata a chi non vuole accettare nessun compromesso qualitativo pur avendo limitate necessità produttive.

Il nuovo doppio dosatore della Mapster MCA2

Grazie alla sinergia con IMA, la macchina presenta diversi miglioramenti tecnici che le conferiscono un elevato standard qualitativo.

L’unità di saldatura, progettata sulla base degli standards già applicati alla MCA4, garantisce omogeneità e ripetibilità, nonché una migliore tenuta.

Il nuovo doppio dosatore dedicato, composto da due tramogge, ciascuna con sensore di livello e coclea servo motorizzata, assicura una maggiore precisione di dosaggio e un minore spreco di prodotto durante gli svuotamenti.

Infine, la modularità della macchina ne consente la riconfigurazione anche per l’utilizzo di capsule compostabili per il trattamento delle quali è necessaria una stazione di saldatura dedicata.

IMA Coffee GIMA FTB584-C astucciatrice per capsule

La macchina FTB584-C è progettata per funzionare in linea con le riempitrici di IMA Coffee. È in grado di trattare capsule di caffè americano, caffè espresso, tè e bevande solubili in generale.

L’astucciatrice FTB584-C di GIMA

Inoltre, grazie all’esperienza acquisita nell’ideazione di soluzioni personalizzate, GIMA è il partner strategico ideale per i leader del settore costantemente impegnati a soddisfare le nuove tendenze del mercato.

Essendo una soluzione chiavi in mano, la FTB584-C offre innumerevoli vantaggi: ingombro ridotto, interfaccia operatore intuitiva, elevata capacità di fustelle, rapidità di cambio formato e minima manutenzione. Grazie al movimento completamente servoassistito, la FTB584-C assicura un’eccellente efficienza produttiva ed una flessibilità estrema in termini di composizione degli strati di capsule.

Una caratteristica principale riguarda la riduzione dell’ingombro che consente la realizzazione di soluzioni di confezionamento estremamente compatte, con conseguente risparmio in termini di spazio e costi.

IMA Coffee Tecmar 3C-130 VFFS

La macchina di Tecmar 3C-130 per il confezionamento flessibile

La macchina di Tecmar 3C-130 garantisce elevate performance nel confezionamento di caffè, macinato e in chicchi, in sacchetti a 3 saldature.

Il design, basato su un’architettura Open Frame, consente una facile pulizia e accessibilità per la manutenzione e le regolazioni operative.

La macchina è controllata da un PLC ed è dotata di una HMI (Human Machine Interface) user friendly da 10″, un’unità motorizzata per lo svolgimento della bobina, un regolatore pneumatico di tensione del film e un sistema motorizzato per l’allineamento del film.

La macchina esposta ad Host è personalizzata per produrre sacchetti con saldature Quad (Stabilo), con valvola di degasaggio e sistema d’insufflazione dell’azoto.