domenica 26 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

illycaffè: c’è un bonus di mezzo milione per aiutare i dipendenti

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Un bonus da mezzo milione di euro per aiutare i dipendenti ad affrontare la difficile congiuntura autunnale, tra caro bollette, caro vita e inflazione ai massimi dagli anni ottanta. Lo ha annunciato l’ad di illycaffè Cristina Scocchia in un’intervista al Corriere della Sera.

Secondo un’anticipazione diffusa da Reuters, il gruppo triestino dividerà la somma di 500 mila euro tra i suoi 1.350 dipendenti in tutto il mondo, entro fine mese.

Triestespresso

Circa 370 euro in busta paga di ciascun dipendente, qualora la somma venisse ripartita in parti uguali.

“Dobbiamo contemperare profitto e valori sociali” ha dichiarato Scocchia aggiungendo che la società, nonostante un aumento dei costi del 20%, non intende per il momento rincarare i prezzi, preferendo comprimere gli utili.

La ad ha anche confermato la quotazione in borsa entro il 2026.

Scocchia ha recentemente dichiarato che illycaffè ha perso il 70% del valore creato in un anno, a causa “dell’aumento esponenziale dei costi delle materie prime e dell’energia”.

Oggi l’azienda, sostiene la manager, “paga il gas dieci volte di più rispetto all’anno scorso e l’elettricità più del doppio rispetto a pochi mesi fa”.

L’outlook per illycaffè è comunque quello di una crescita di fatturato a doppia cifra per l’esercizio in corso, anche se la crisi si farà sentire sulla vendita di prodotti di alta gamma, come quelli del brand triestino.

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio