CIMBALI M2
mercoledì 12 Giugno 2024
  • CIMBALI M2

illycaffè: design e sostenibilità nella nuova Re-chair e nella Eleganza, due sedie prodotte con capsule di caffè riciclate

Cristina Scocchia, amministratore delegato dell’azienda: “Questa è una partnership meravigliosa nata l’anno scorso durante il Salone del Mobile quando abbiamo parlato di due eccellenze italiane che credono nella qualità, nella bellezza, nel design e, soprattutto, nella sostenibilità. In quel periodo abbiamo presentato la prima versione di Re-Chair, nata dalla creatività di Antonio Citteri. Il pubblico ha apprezzato questa partnership e oggi siamo qui per presentare i nuovi colori della Rechair e per il lancio della poltroncina Eleganza del grande architetto Philippe Starck sempre all’insegna dell’economia circolare”

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
  • Water and more
Carte Dozio
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – illycaffè rinnova il suo impegno per la sostenibilità proseguendo la collaborazione con Kartell, azienda leader nel settore del design simbolo della progettualità made in Italy, sullo sfondo della Milan Design Week. Già un anno fa le due realtà si sono unite in una partnership per la realizzazione di Re-Chair, una sedia prodotta grazie al solo utilizzo di capsule riciclate di caffè Iperespresso Illy.

L’idea è nata da Antonio Citterio, noto designer italiano, ed è stato uno dei primi esperimenti di progettazione volto a dimostrare il potenziale del riciclo nel mondo dell’arredamento e dell’architettura.

illycaffè verso un futuro più sostenibile grazie a Re-Chair

All’interno del suggestivo flagship store illycaffè in via Montenapoleone, nel cuore di Milano, la collezione di sedie nate all’insegna dell’economia circolare si arricchisce di un nuovo elemento: la poltroncina Eleganza partorita dalla mente del celebre architetto Philippe Starck. La struttura della sedia è composta e realizzata, come nel caso di Re-Chair, grazie all’utilizzo di capsule Iperespresso.

illy rechair
La sedia Re-Chair

Antonio Citterio ha affermato: “Lavorare con materiali riciclati e riciclabili vuol dire pensare inevitabilmente al fine vita del prodotto: ciò significa progettare con un nuovo materiale bicomponente che porta ad una modifica dell’estetica del design.”

Lorenza Luti, direttore marketing e retail di Kartell, afferma: “La passione ci spinge sempre un passo oltre per cercare nuovi materiali, soluzioni tecnologiche e processi produttivi sempre più performanti e sostenibili. Per fare questo, mettiamo in campo grandi energie e investimenti e facciamo crescere delle partnership capaci di portare grandi risultati. Il progetto con illycaffè non si esaurisce in un prodotto o in uno slogan: è una visione industriale che ha portato due eccellenze del made in Italy a unirsi per contribuire alla sostenibilità del pianeta attraverso modelli di produzione di economia circolare. Una ricerca comune di innovazione che mette al centro la qualità, il bello e il ben fatto italiano e che continua oggi nell‘applicazione a nuovi prodotti e nuove soluzioni e si racconta con un’installazione durante il Salone del Mobile”.

La partnership tra illycaffè e Kartell ha dato vita ad un allestimento tematico, visuale e artistico che sarà il fulcro del flagship store illy dal 17 al 23 aprile, in cui gli elementi principali risiedono nella natura e nel colore verde. In questo modo le sedie diventano parte integrante dell’ambiente naturale contribuendo esteticamente e moralmente al tema dell’economia circolare, soggetto che illycaffè ha abbracciato appieno nell’ultimo decennio.

illy sostenibilità
L’allestimento a favore della sostenibilità

Cristina Scocchia, amministratore delegato dell’azienda, afferma: “Questa è una partnership meravigliosa nata l’anno scorso durante il Salone del Mobile quando abbiamo parlato di due eccellenze italiane che credono nella qualità, nella bellezza, nel design e, soprattutto, nella sostenibilità. In quel periodo abbiamo presentato la prima versione di Re-Chair, nata dalla creatività di Antonio Citteri. Il pubblico ha apprezzato questa partnership e oggi siamo qui per presentare i nuovi colori della Rechair e per il lancio della poltroncina Eleganza del grande architetto Philippe Starck sempre all’insegna dell’economia circolare.”

eleganza

Il tema della sostenibilità risulta di grande importanza per l’azienda e non resta che chiedere quali siano dunque i prossimi passi di illycaffè nel settore della cura per l’ambiente.

Gli obiettivi dell’azienda

Cristina Scocchia condivide i prossimi step dell’azienda: “Il nostro obiettivo primario è continuare ogni giorno ad applicare i principi della sostenibilità sia ambientale che sociale. Noi abbiamo iniziato a parlare di sostenibilità quando la parola non era stata ancora coniata. Parlo dell’epoca in cui Ernesto Illy disse: “Noi dobbiamo creare valore per tutti gli attori della filiera. Questo era prima della famosa Corporate Social Responsibility. Da allora abbiamo percorso molta strada: siamo diventati Società benefit, poi B-Corp, la prima della nostra industry in Italia.”

C’è di più: “Puntiamo alla neutralità entro il 2030 e, conseguentemente, continuiamo ad impegnarci per tutto ciò che porta alla creazione di valore per i nostri grower con cui abbiamo un rapporto più che ventennale e in alcuni casi addirittura trentennale. Creiamo valore grazie all’insegnamento di pratiche agronomiche come la riduzione dei pesticidi e anche attraverso attività di responsabilità sociale come il finanziamento di scuole, cliniche mediche e tutto ciò che può creare un valore concreto per loro.”

di Federico Adacher

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie