lunedì 06 Dicembre 2021

I macinacaffè ZM di Mazzer nelle Cupping Room del WoC da giovedì a sabato

Da leggere

AMSTERDAM – Mazzer supporterà l’evento World of Coffee (Woc) Amsterdam, in programma dal 21 al 23 giugno, fornendo quattro macinacaffè ZM digitali per le degustazioni che si svolgeranno nelle Cupping Room della fiera.

Ogni giorno queste aree ospiteranno cupping aperti al pubblico di visitatori che avranno qui l’opportunità di assaggiare caffè di diverse origini.

Il macinacaffè ZM è stato richiesto dagli organizzatori di WoC per le sue caratteristiche, che ne fanno un ottimo strumento per i cupping.

Lo contraddistinguono infatti: ritenzione prossima allo 0 che permette di passare rapidamente da un’origine all’altra senza contaminazioni di caffè, macinatura a controllo digitale micrometrico per avere impostazioni precise e ripetibili e sistema di calibrazione delle macine True Zero che assicura settaggi di macinatura identici tra diversi apparecchi.

E allo stand Mazzer c’è il nuovo Robur S

Allo stand B29-C30 i visitatori avranno inoltre l’opportunità di testare il nuovo Robur S.

Il nuovo badge mazzer
Il nuovo badge Mazzer

“Abbiamo preso uno dei modelli di macinacaffè Mazzer più amati, il Robur. E lo abbiamo trasformato in un vero campione: il Robur S” dice il direttore commerciale di Mazzer Luigi Spa, Luca Maccatrozzo.

“Il Robur S è un macinacaffè per locali altoconsumanti: combina tecnologia avanzata e ottime performance, è progettato per essere d’aiuto al barista, facendogli risparmiare tempo e migliorando i risultati in tazza.”

Allo stand Mazzer i visitatori potranno anche provare il nuovo Kold S. Oltre a migliori prestazioni in termini di ripetibilità della dose e ritenzione, il Kold S è progettato per mantenere il caffè fresco.

Grazie ad un costrutto meccanico specifico e al doppio sistema di raffreddamento, il caffè viene protetto dall’esposizione al calore anche in caso di picchi di lavoro e tempi di macinatura prolungati.

Ultime Notizie