domenica 22 Maggio 2022

I 10 bar più piccoli del mondo: dal Regno Unito alla Giamaica

Dal Regno Unito al Messico, dalla Svizzera alla Jamaica, ecco la lista dei 10 bar più piccoli del mondo.

Da leggere

MILANO – “Nella botte piccola c’è il vino buono”: un detto particolarmente pertinente in questa lista dei 10 bar più piccoli del mondo che include una cabina di manovra storica ferroviaria e una baracca nel mezzo dei Caraibi.

I bar e i pub di grandi dimensioni erano maggiormente richiesti negli anni ’90, ma il periodo storico del proibizionismo e dei locali “speak-easy” (bar che vende illegalmente bevande alcoliche) ha lasciato delle strutture interessanti nascoste agli occhi del pubblico in tutto il mondo.

Non sarà facile trovare una sedia disponibile in questi bar ma la loro taglia piccola è abbastanza per attrarre più di un turista.

Dal Regno Unito al Messico, dalla Svizzera alla Giamaica, ecco la lista dei 10 bar più piccoli del mondo

Si parte dal The Dove, Londra, Regno Unito.

The Dove è uno dei pub che rappresenta di più Londra. Situato a Hammersmith, The Dove è stata nominata dal Guinness World Record per avere la sala da bar più piccola del mondo.

The Dove ha una grande importanza storica. Carlo II Stuart, re di Inghilterra, portò avanti la sua relazione con la sua amante Nell Gwynne proprio al Dove. Il pub era molto frequentato dagli scrittori del XVIII secolo tra cui: Ernest Hemingway, James Thompson e Graham Greene.

The Signal Box Inn – Cleethorpes, Regno Unito

Il pub The Signal Box Inn, situato nella città di Cleethorpes in UK, sostiene di essere il pub più piccolo del mondo ma ciò non è mai stato verificato dal Guinness World Record.

Il pub è di sei metri quadrati e può ospitare sei persone. The Signal Box Inn era originariamente una cabina di manovra ferroviara a Scunthorpe che poi venne trasferita a Cleethorpes nel 2002.

Ha aperto come pub nel 2006.

Mou Very – Dunedin, Nuova Zelanda tra i 10 bar più piccoli

Mou Very, largo un metro e otto, è il bar più piccolo della Nuova Zelanda: comprende sei sgabelli e un tostacaffè dalle dimensioni decisamente esagerate.

Si trova a Dunedin, la seconda città più grande dell’Isola del Sud. Il bar ha la duplice funzione di sala da concerto che ha una capacità di accoglienza di quindici persone.

Slim’s Elbow Room – Cabo San Lucas, Messico

Anche il bar Slim’s Elbow Room sostiene di essere il più piccolo del mondo ma non è stato confermato ufficialmente.

Slim’s Elbow Room si trova a Cabo San Lucas e offre un’ampia scelta di Tequila a chi è abbastanza fortunato da trovare una sedia libera. I visitatori sono incoraggiati ad ‘appendere’ banconote da dieci dollari sulla parete piena di scaffali di bottiglie di Tequila mentre musica country classica suona nel sottofondo.

Nutshell Pub – Bury St Edmunds, Regno Unito

Il Nutshell Pub, che si trova nella città storica di Bury St Edmunds, è stato confermato essere il pub più piccolo nel paese secondo il Guinness World Record.

Il Nutshell Pub ha anche il riconoscimento di aver venduto il suo primo boccale di birra nel 1867. Tuttavia si pensa che il pub sia stato frequentato sin dal 1844.

Appena superato l’ingresso ci si imbatte in un gatto mummificato, banconote che pendono dal soffitto e l’elica di un aeroplano. Scelta curiosa dato le già modeste dimensioni del locale.

Smallest Whisky Bar on Earth – Santa Maria Val Müstair, Svizzera

Situato a Santa Maria Val Müstair, la superficie del Smallest Whisky Bar è di 8 metri quadrati e mezzo ma espone più di 240 tipi di Whisky da tutto il mondo.

Il proprietario di uno dei 10 bar più piccoli del mondo, Gunter Sommer, ha presentato una petizione per cambiare il titolo di “Bar più piccolo del mondo” del Guinness World Record con “Bar più piccolo concesso in licenza” nel 2007, quando gli venne riconosciuto il nuovo titolo.

Blomberger Saustell – Blomberg, Germania

Il bar Blomberger Saustell è riconosciuto dal Guinness World Record come “il bar più piccolo concesso in licenza al mondo” con una superficie di 5 metri quadrati.

Il bar è di proprietà di Reinhold Mennecke ed è stato concesso in licenza nel 2000. Blomberger Saustell è situato nella città di Blomberg, nel distretto di Lippe in Germania.

12 Sqm Bar and Café – Pechino, Cina

Il 12 Sqm Bar and Café è, nell’opinione pubblica, il bar più piccolo di Pechino. Come il nome del bar suggerisce, ha una superficie di dodici metri quadrati. Tuttavia le dimensioni modeste non compromettono una vasta scelta di bevande con 140 bottiglie disponibili.

Il bar ha aperto nel 2007 e offre whisky, birre, cocktail della casa e un assortimento di piatti proposti da uno chef australiano.

Bar Illegal – Texas, USA

L’America è famosa per i suoi bar dalle grandi dimensioni ma ci sono ancora dei lasciti del periodo del Proibizionismo; un esempio è il Bar Illegal.

Il Bar Illegal è una cantina che produce esclusivamente Mezcal, situata in una struttura storica di pietra con a malapena abbastanza spazio per cinque sgabelli.

Aperto nel 2011, il bar serve solo tradizionale Ilegal Mezcal prodotto da Mezcaleros in Oaxaca, in Messico.

The Pelican Bar – Negril, Giamaica

The Pelican Bar è uno dei bar più piccoli, e più isolati, della Jamaica. È situato su una lingua di sabbia a svariati metri da di Treasure Island sulla costa del sud-ovest.

Per visitare il bar è necessaria una piccola gita in barca. Il bar offre un’ampia scelta di piatti a base di pesce, birre e cocktail.

L’unica nota dolente è che non c’è la toilette e i clienti possono usufruire solo dell’oceano.

Ultime Notizie