Home Notizie fieramilano HostMilano, s...

HostMilano, si parte: oggi l’apertura dei cancelli di fieramilano dalle 9.30

hostmilano

MILANO – Al via quest’oggi, 18 ottobre, a fieramilano l’edizione 2019 di HostMilano – fiera leader a livello mondiale dedicata al mondo della ristorazione e dell’accoglienza – in programma sino a martedì 22. L’accesso ai visitatori sarà consentito dalle 09.30, mentre il taglio del nastro alla presenza di autorità italiane ed estere, che dà il via ufficiale alla 41a edizione, si terrà alle ore 12.00 presso il Centro Servizi Stella Polare (piano ammezzato).

Saranno presenti: Stefano Buffagni, Viceministro allo Sviluppo Economico, Ivan Scalfarotto, Sottosegretario del Ministero degli Esteri, Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia, Cristina Tajani, Assessore alle attività produttive e commercio del Comune di Milano, Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli, Assessore allo sviluppo economico di Regione Lombardia, Stefano Bolognini, Assessore alle politiche sociali di Regione Lombardia, Renato Saccone, Prefetto di Milano e Riccardo Duarte, Decano del Corpo Consolare.

I numeri di questa edizione di HostMilano

In questa edizione di HostMilano, schierate ben 2.249 aziende (+3,8% sul 2017), delle quali 889 internazionali da 55 Paesi, in tre macro-aree tematiche distribuite su tutto il quartiere fieramilano di Rho. Ristorazione Professionale-Bakery/Pizza/Pasta sarà i Padd. 1/3, 2/4 e 5/7, condividendo il pad. 6 con Gelato/Pastry che occupa per intero il pad. 10; in continuità con quest’ultimo, Caffè/Tea-Bar/Macchine Caffè/Vending si trova ai padd. 14/18 e 22/24 mentre Arredo/Tavola/Tecnologia occupa i padd. 9/11 e la Buyers’ Lounge i padd. 13/15.

Ma come visitare?

La manifestazione è aperta dalle 09.30 alle 18.30, il biglietto si può acquistare online (http://ticketonline.fieramilano.it/host/2019/buy/index.jsp?lang=it) oppure alle reception. Il quartiere di Rho è raggiungibile con i mezzi pubblici (Metro M1, linee suburbane S5/S6 e ferrovia, stazione Rho Fieramilano) o dalle autostrade A4, A8/A9, Tang. Ovest, con uscite dedicate.

Inoltre, accade oggi a Host 2019, venerdì 18 ottobre…

Un Panettone campione del mondo

Ore 10.00 – Pad. 6 Area Maestri del Lievito Madre

Chi sono i finalisti del Panettone World Championship, a cura dei Maestri del Lievito Madre? Per scoprirlo il primo appuntamento è alle 10.00 con Roberto Cantolacqua Ripani, Emanuele Comi, Roberto Cosmo, Vincenzo Santoro e Anna Sartori. Seguiranno alle 11.00 Maurizio Bonanomi, Grazia Mazzali, Daniele Lorenzetti, Hiroki Sato e Yahei Suzuki. Presenta Giovanni Caldara. Sarà una sfida mondiale alla lievitazione perfetta, all’eleganza delle forme, al metodo d’impasto e cottura, alla scelta degli ingredienti, alla finezza e all’equilibrio gustativo, all’originalità e al colore… Il campionato nasce infatti con l’obiettivo di far conoscere a livello internazionale l’eccellenza del panettone artigianale, mettendo a confronto differenti culture.

L’espresso italiano: cinque stili per un’Italia

Ore 10.00 – Stand Istituto Nazionale Espresso Italiano, Pad. 24 Stand Z68

Debutto a Host 2019 il viaggi nel gusto dell’Inei, che porta le miscele delle aziende aderenti classificate secondo il nuovo sistema degli Stili dell’Espresso Italiano. Attraverso un’indagine su centinaia di miscele per espresso italiano, l’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac) ha infatti delineato cinque stili principali che hanno profonde radici antropologiche in diverse aree del paese. Utilizzando questo sistema innovativo, Inei presenterà un viaggio sensoriale nel punto d’assaggio all’interno dello stand. Da non perdere.

Debutta la pasticceria lussuosa e cosmopolita di ‘Massari & Friends’

Ore 12.00 – Area Pasticceria di Lusso nel Mondo, Pad. 6 Stand E04 E14 F04 G09

Debutto alla grande per Pasticceria di Lusso nel Mondo by Iginio Massari, la new entry nel palinsesto di Host 2019 che, sotto la sapiente guida del ‘Maestro dei Maestri’ pasticceri italiani, fa incontrare il pastry innovativo con le più interessanti tendenze della cucina e dell’ospitalità, con la partecipazione di grandi nomi italiani ed esteri selezionati e invitati personalmente dal Maestro Massari – che sarà a sua volta protagonista di dimostrazioni e incontri. Primo ospite sarà Carlo Meo, tra i maggiori esperti italiani di tendenze retail, che illustrerà le opportunità di successo della pasticceria nel mondo food alla luce dei trend più recenti.

La simpatia di Gerry Scotti e il gusto di Caffè Borbone insieme a HostMilano

Ore 11.00-16.00 – Stand Caffè Borbone, Pad. 18 Stand C70/D71

Un caffè con Gerry Scotti” è la proposta del brand napoletano per coniugare aroma, promozione e intrattenimento. I visitatori dello stand avranno l’opportunità di gustare le miscele realizzate da Borbone secondo la più autentica tradizione partenopea in compagnia del simpatico testimonial del marchio, che non farà mancare la sua bonaria ironia per un incontro battezzato non a caso ‘Magica Emozione’.

Il Gruppo Cimbali e Mumac a HostMilano tra tecnologia e cultura

Ore 14.30 – Stand Cimbali, Pad. 24 Stand L52/L60 N51/N61

Attesissima conferenza stampa di un Gruppo e due marchi tra i leader a livello mondiale nelle macchine per caffè, che presentano le loro ultime novità. Presenza ancora più qualificata, quella di quest’anno, grazie alla Mumac Academy Arena: un vero e proprio hub dedicato a cultura del caffè, sensory e training dove la cultura e la storia del Museo Mumac si coniugano con l’innovazione di Cimbali e Faema in un programma ricco di eventi da non perdere. Debutto alla grande alle 17.15 con l’appuntamento The Coffee Hunter, che vedrà la partecipazione di Francesco Sanapo, Italian Cup Taster and Barista Champion.

Da Carpigiani una merenda speciale con Simone Bonini e Gianni Tarabini

Ore 15.00 – Pad. 10 Stand A60/B60/B67/C67

Il gelato come non lo avete mai visto vi aspetta a Host 2019 all’interno dello stand di Carpigiani, l’azienda italiana tra i leader mondiali nella produzione di macchine per la gelateria artigianale. Appuntamento con un calendario di eventi dedicati al tema del gelato nella ristorazione e nella pasticceria con alcuni tra i protagonisti della grande cucina. Si comincia con Simone Bonini, maestro di gelateria e ideatore di Carapina, e Gianni Tarabini, chef stellato de La Preséf rida in Valtellina. Non mancheranno nei prossimi giorni altri grandi nomi come Davide Oldani, Fabrizio Fiorani, Loretta Fanella, Lorenzo Cogo e Giulia Liu.