giovedì 11 Aprile 2024
CIMBALI M2

Guida Michelin Italia 2024: ecco i 29 Bib Gourmand nella lista

Sergio Lovrinovich, direttore della Guida: “In questi locali va in scena il territorio, non sempre proposto in modo tradizionale, ma sempre attenti al gusto, al prodotto e alla filiera. Tra le novità della selezione 2024, La Locanda Pincelli – all’interno di un ex circolo operaio a Bologna – che propone una cucina di qualità, fantasiosa e creativa, dove l’unica concessione alla tradizione sono i tortellini. Il centro storico di Genova, Il Rosmarino, rimarchevole espressione della cucina ligure con sapori intensi e gustosi. Da un estremo all’altro del mar Tirreno, al Vecchio Porto di Villa San Giovanni: ristorante colorato, moderno, in cui il buon pesce fresco locale viene cucinato e servito con un misto di fantasia e classicità, con una variegata proposta di crudi. Infine, una piacevole scoperta è stata l’Aciniello di Campobasso, una divertente e inaspettata cucina molisana per una trattoria imperdibile per la fragranza dei suoi piatti"

Da leggere

Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Il Bib Gourmand, ovvero la faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, è il pittogramma che indica un ristorante che propone una piacevole esperienza gastronomica, con un menu completo ad un ottimo rapporto qualità-prezzo. Lo scopo del team degli ispettori è scoprire nuovi Bib Gourmand in tutti gli angoli d’Italia, dalle grandi città ai piccoli centri raggiungibili per strade sterrate.

I ristoranti Bib Gourmand nella Guida Michelin Italia 2024

Il rapporto qualità-prezzo è certamente un elemento essenziale nella selezione, ma prioritaria è la passione per la tavola che crea l’atmosfera dei ristoranti Bib Gourmand, in cui si gustano ricette spesso ispirate alla tradizione. Ma non solo.

Sergio Lovrinovich, direttore della Guida Michelin Italia: “In questi locali va in scena il territorio, non sempre proposto in modo tradizionale, ma sempre attenti al gusto, al prodotto e alla filiera. Tra le novità della selezione 2024, La Locanda Pincelli – all’interno di un ex circolo operaio a Bologna – che propone una cucina di qualità, fantasiosa e creativa, dove l’unica concessione alla tradizione sono i tortellini”.

Sergio Lovrinovich: “Il centro storico di Genova, Il Rosmarino, rimarchevole espressione della cucina ligure con sapori intensi e gustosi. Da un estremo all’altro del mar Tirreno, al Vecchio Porto di Villa San Giovanni: ristorante colorato, moderno, in cui il buon pesce fresco locale viene cucinato e servito con un misto di fantasia e classicità, con una variegata proposta di crudi. Infine, una piacevole scoperta è stata l’Aciniello di Campobasso, una divertente e inaspettata cucina molisana per una trattoria imperdibile per la fragranza dei suoi piatti”.

La rivelazione dei nuovi Bib Gourmand è, come ormai consuetudine, un’anteprima della Michelin Guide Ceremony Italy che si terrà il 14 novembre al Teatro Grande di Brescia.

Durante quest’evento, particolarmente atteso da tutti gli addetti ai lavori e dagli appassionati del settore – e che sarà trasmesso live sui canali Facebook e YouTube di Michelin – verrà svelata la selezione 2024 per l’Italia. Si scopriranno così i nuovi ristoranti Stellati, le nuove Stelle Verdi, ma anche i Premi Speciali Michelin, nati per celebrare la diversità dei mestieri dell’industria della ristorazione.

Inoltre, questa edizione includerà anche una novità, con l’introduzione del premio “Passion Dessert”.

Per la prima volta in Italia, i ristoranti potranno essere premiati per l’alta qualità delle esperienze proposte attraverso i dolci ai propri clienti.

Con questo riconoscimento, la Guida Michelin continua a mettere in risalto le diverse dimensioni dell’esperienza gastronomica e a riconoscere ristoranti e professionisti che condividono attraverso i loro dolci creatività, audacia ed emozioni.

I 29 nuovi Bib Gourmand per la Guida Michelin Italia 2024

Del Belbo – Da Bardon San Marzano Oliveto AT Piemonte
Mezzolitro Vini e Cucina Rho MI  

Lombardia

Rimulas Voghera PV
Rosmarino Genova GE Liguria
Apollonia Nalles BZ  

 

Trentino Alto-Adige

Krone Aldino BZ
Oberraindlhof Madonna di Senales BZ
Osteria Platzegg San Michele BZ
Ostaria Tyrol Moena TN
Osteria Madonnetta Marostica VI Veneto
Locanda Pincelli Selva Malvezzi BO  

Emilia-Romagna

Nuova Roma Sasso Marconi BO
Buca 18 San Clemente RN
L’Oste Dispensa Orbetello GR Toscana
La Cerreta Osteria Sassetta LI
Camiano Piccolo Montefalco PG Umbria
Stella Casaglia PG
Nana Piccolo Bistrò Senigallia AN Marche
Il Ritrovo d’Abruzzo Civitella Casanova PE Abruzzo

 

Aciniello Campobasso CB Molise
La Dispensa di Armatore Cetara SA  

Campania

La Fratanza Nocera Superiore SA
Vecchio Porto Villa San Giovanni RC Calabria
ChiaroScuro Cagliari CA  

Sardegna

Old Friend Cagliari CA
Sa Mandra Alghero SS
Osteria Acqualavica Catania CT  

Sicilia

Salotto sul Mare Terrasini PA
La Locanda del Colonnello Modica RG

 

Le regioni con più Bib Gourmand sono:

  • Emilia-Romagna 34
  • Lombardia 29
  • Piemonte 28
  • Toscana 26
  • Veneto 20

La nuova selezione sarà disponibile sul sito della Guida Michelin e sulle app iOS e Android a partire dalle ore 20.00 del 14 novembre.

Scarica l’app gratuita per esplorare e prenotare tutti i ristoranti Michelin e gli hotel più unici ed emozionanti del mondo. Gli utenti dell’app possono anche creare e condividere le proprie liste dei ristoranti e hotel preferiti.

CIMBALI M2
  • LF Repa
  • Dalla Corte

Ultime Notizie

  • TME Cialdy Evo
Carte Dozio
Mumac