mercoledì 01 Febbraio 2023

Gruppo Cimbali con Faema e Slayer sarà presente al TMCF

Mumac Academy sarà sponsor di The Lab, un ampio programma di laboratori studiati per offrire ai visitatori dimostrazioni interattive, conferenze e vivaci dibattiti su temi di attualità relativi al mondo del caffè

Da leggere

MILANO – Gruppo Cimbali – con i suoi brand Faema, Slayer e la sua MUMAC Academy – è tra i protagonisti del Milan Coffee Festival che, dopo due anni di stop, torna dal 12 al 14 novembre 2022 per la sua terza edizione. Un ricco palinsesto di eventi, competizioni e performance che trasformeranno Milano nella capitale dei coffee lovers.

Anche per quest’anno, l’edizione italiana dell’evento internazionale che celebra il caffè in tutte le sue declinazioni si terrà al Superstudio Più di via Tortona 27, location simbolo di uno dei distretti storici e più vivaci della città.

Dopo Londra, Amsterdam e New York, il festival è ormai un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dell’iconica bevanda: oltre alle innumerevoli esperienze live proposte, il pubblico potrà assaggiare i migliori specialty coffee, seguire workshop e osservare i migliori torrefattori italiani sfidarsi durante il prestigioso contest The Roast Masters.

Gruppo Cimbali sponsor del prestigioso contest Roast Masters

Nell’ambito della manifestazione, Slayer – che produce artigianalmente macchine per espresso di alta gamma a Seattle sarà sponsor del nuovo format The Roast Masters: la competizione, focalizzata sull’arte della tostatura degli specialty coffee e riservata ai migliori torrefattori italiani, vedrà la partecipazione di 20 roaster che si sfideranno, in squadre di 3, in frenetici testa a testa a eliminazione diretta.

Quattro le discipline – The Espresso Smackdown, The Latte Art Showdown, The Brew Faceoff e The Signature Drink – in cui si cimenteranno i candidati, esaminati da una giuria di esperti.

gruppo cimbali slayer steam
Slayer Steam EP (immagine: Gruppo Cimbali)

Durante la competizione i partecipanti avranno a disposizione 4 macchine per espresso Slayer Steam EP. Nell’area Espresso Bar, realizzata per permettere ai diversi roaster di far provare ai visitatori il proprio caffè da bar, sarà inoltre presente una Slayer Steam LP e una Slayer Espresso Single Group, un vero must della caffetteria di alto livello grazie al suo design sofisticato, un’interfaccia intuitiva e soluzioni tecniche esclusive.

MUMAC Academy sponsor di The Lab

MUMAC Academy, l’Accademia della macchina per caffè di Gruppo Cimbali, sarà invece sponsor di The Lab, un ampio programma di laboratori studiati per offrire ai visitatori dimostrazioni interattive, conferenze e vivaci dibattiti su temi di attualità relativi al mondo del caffè.

Il pubblico potrà imparare a creare il perfetto caffè espresso e migliorare le sue performance di Latte Art. Gruppo Cimbali sarà presente con Faemina, la nuova macchina a brand Faema disegnata per l’ambiente domestico che è un vero oggetto di design: elegante nello stile e minimal nelle linee e nelle forme geometriche.

cimbali amsterdam
Lo Slayer Steam LP (immagine: Gruppo Cimbali)

Questa macchina combina sapientemente innovazione ed estetica, offrendo un prodotto che eguaglia gli standard delle macchine professionali.

Di seguito, il programma degli interventi che coinvolgeranno Gruppo Cimbali e MUMAC Academy nel The Lab:

  • Sabato 12 novembre – ore 15.00

“Patisserie & Drink Pairing” with Fabrizio Barbato, owner of L’Île Douce: in compagnia di Fabrizio Barbato vedremo come effettuare il miglior pairing tra caffè, tè e pasticceria all’interno della giornata per un’offerta a tutto tondo all’interno della propria attività commerciale.

  • Domenica 13 novembre – ore 11.15

“Beans vs. Leaves: Coffee or Tea?” with Rita Saiu and Alessandro Coda, MUMAC Academy Coffee Specialists: i Coffee Specialists di Gruppo Cimbali, Rita Saiu e Alessandro Coda ci guideranno attraverso un percorso degustativo per capire e apprezzare differenze e similitudini, dalla filiera alla tazza finale, tra caffè e tè.

  • Domenica 13 novembre – ore 14.30

Anche MUMAC, il Museo della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali, sarà presente per l’occasione con l’intervento “MUMAC presents: history, lab and coffee” con Anna Cento, MUMAC Curator: evoluzione di usi e costumi nel consumo della bevanda e della tecnologia delle macchine per caffè nel tempo con una nuova chiave di lettura che parte dal restyling realizzato per il decennale del museo.

  • Lunedì 14 novembre – ore 11.15

“How to become a champion”: tavola rotonda in compagnia dei campioni: Carmen Clemente (World Latte Art Champion), Andrea Villa (Italian Coffee in Good Spirits Champion), Davide Cobelli (Italian Roasting Champion), Giacomo Vannelli (Italian Brewers Cup Champion), Matteo Pavoni (Italian Barista Champion), Niki Di Landa (Italian Ibrik/Cezve Champion) e Alessandro Coda come moderatore (MUMAC Academy Coffee Specialist).

All’interno della manifestazione, inoltre, i visitatori troveranno la Faema Bee, l’ape car brandizzata Faema e attrezzata con una macchina President e un Groundbreaker, allo scopo di invitare le persone a visitare il Faema Flagship.

Infatti, in occasione del Milan Coffee Festival, riapre il Flagship di via Forcella 7: lo spazio sarà aperto dalle 10.00 alle 17.30 nei tre giorni della manifestazione per accogliere i partecipanti e i visitatori per un caffè e per godere di un momento di relax durante il Festival.

Sarà l’occasione per scoprire i prodotti Faema destinati ai vari segmenti, ma anche le macchine della competion Slayer Steam Ep e laCimbali S15, la macchina destinata la segmento Office.

Ed è proprio per valorizzare l’ingresso ufficiale di Gruppo Cimbali nel segmento Office Coffee Service (OCS) che, per i 3 giorni della manifestazione, è stata attivata una collaborazione con Foorban, start-up che propone soluzioni smart e innovative per la pausa pranzo sana in ufficio. Verrà messo a disposizione per il pranzo, infatti, un Foorban fridge con le proposte healthy pensate per gli uffici.

Di seguito, il calendario degli eventi previsti al Flagship

  • venerdì 11 novembre: il Flagship ospiterà i roaster che effettueranno le calibrazioni pre-gara;
  • sabato 12 novembre: a partire dalle 10 e fino alle 12.00, verrà offerta la colazione insieme con le campionesse mondiali di Latte Art, Manuela Fensore e Carmen Clemente, mentre alle 17.30 è previsto un incontro con il campione barista Italiano, Matteo Pavoni;
  • domenica 13 novembre: il Flagship aprirà dalle 10.00 fino alle 17.30. Dalle 17.00 alle 21.00 Gruppo Cimbali organizza un aperitivo aperto al pubblico by Rita’s Riki Room con la partecipazione di Chiara Buzzi e Alessandro D’Alessio, con street-food e dj-set, per una piacevole serata dedicata a tutti i coffee lovers!

Lunedì 14, invece, nella giornata “trade” del Coffee Festival, il Flagship rimarrà aperto negli orari indicati per accogliere visitatori e clienti.

La scheda sintetica di Gruppo Cimbali

Gruppo Cimbali è tra i principali produttori di macchine professionali per caffè e bevande a base di latte e di attrezzature dedicate alla caffetteria.

Il Gruppo, di cui fanno parte i brand La Cimbali, Faema, Slayer e Casadio, opera attraverso tre stabilimenti produttivi in Italia e uno negli Stati Uniti (a Seattle, dove vengono prodotte le macchine a marchio Slayer), impiegando complessivamente circa 700 addetti.

L’impegno del Gruppo per la diffusione della cultura del caffè espresso e per la valorizzazione del territorio si è concretizzato nel 2012 con la fondazione del MUMAC – Museo della macchina per caffè, la prima e più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura delle macchine per il caffè espresso situata all’interno dell’headquarter di Gruppo Cimbali a Binasco.

MUMAC ospita MUMAC Academy, l’accademia della macchina per caffè di Gruppo Cimbali, centro di formazione, divulgazione e ricerca.

La scheda sintetica di MUMAC Academy

MUMAC Academy è l’Accademia della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali, centro di formazione per professionisti e coffee lover a livello internazionale. Con sede a Binasco (MI), MUMAC Academy ha istituito otto filiali a Barcellona, Lisbona, Londra, Parigi, Porto, Roma, Siviglia, Vienna. Dieci invece sono i LAB, training centre gemellati nelle sedi dei distributori Gruppo Cimbali.

Punto di riferimento per la promozione della cultura del caffè fin dalla sua fondazione nel 2014, MUMAC Academy ha contribuito a formare più di 10.500 professionisti con oltre 1.300 giorni di corsi in presenza e online.

MUMAC Academy è certificata Premier Training Campus SCA e IIAC Academy, come una delle sedi più prestigiose per la degustazione e la conoscenza del caffè. La sua offerta formativa, guidata da docenti di fama internazionale, si articola in due categorie: corsi sul caffè con moduli Sca, Lags, Iiac, e corsi sulle tecnologie delle macchine per caffè per la trasformazione del prodotto, su cui l’Accademia svolge attività di ricerca collaborando con varie università.

Ultime Notizie