Home Notizie Interviste Gruppo Cimbal...

Gruppo Cimbali: «A Host non solo le tante novità di prodotto», dice Simona Colombo

Simona Colombo, Group Marketing and Communications Director Gruppo Cimbali
Simona Colombo, Group Marketing and Communications Director Gruppo Cimbali

MILANO – Simona Colombo (FOTO sopra) è Group Marketing and Communication Director di Gruppo Cimbali. L’abbiamo sentita alla vigilia di Hostmilano, che per l’azienda di Binasco (Milano) è tra le fiere più importanti dell’anno.

Simona Colombo: «Hostmilano 2017 sarà un’edizione ricchissima di novità per i brand di Gruppo Cimbali che propongono una serie di eventi legati ai due progetti internazionali di LaCimbali e Faema, con focus su prodotto e comunicazione integrata. Inoltre durante HOST, l’Headquarter del Gruppo si animerà con due grandi feste fuori fiera, il 20 e il 21 ottobre, che saranno occasione di incontri con clienti, community e amici dei brand».

A Host e nelle due feste si parlerà molto di Technology heart, Human mind la nuova mostra nell’Hangar 100 che Gruppo Cimbali ha impostato sul brand LaCimbali.

«La mostra è stata presentata alla stampa il 12 ottobre scorso. Si tratta di una grande esposizione corale che racconta innovazioni, successi e progetti futuri di un brand internazionale presente nei principali hotspots del caffè nel mondo. Molto di questo sarà fruibile e visibile nell’area LaCimbali di Host. Quelle del Salone di Fieramilano saranno aree di prodotto dedicate al mondo delle macchine tradizionali con M100, M100-i, con il nuovo macinadosatore on demand wireless Elective. Ma ci saranno anche stazioni dedicate a degustazione, tarature delle macchine per una migliore performance adattabile ai diversi tipi di miscela e alle esigenze dei clienti. Senza trascurare ricchezza di ricette, grazie al latte caldo e freddo, Latte art, dialogo macchina macinadosatore grazie ad un sistema IOT avanzato».

Gruppo Cinìmbali LaCimbaliE ci sarà anche uno spazio dedicato alla nuova superautomatica, la S20.

«All’interno dell’arena tecnologica sono in allestimento aree dedicate alla gamma delle superautomatiche, con la nuova S20 che sarà presentata in prima assoluta ad HOST. Ma ci sarà anche la telemetria, con sistemi di self training a disposizione della rete vendita. Si tratta di un vero e proprio simulatore capace di riprodurre l’interfaccia utente delle macchine superautomatiche Gruppo Cimbali, utilizzabile tramite computer. E si vedrà pure l’App che, dialogando via Wi-Fi direttamente con le macchine installate nei bar, consente al barista la gestione degli comande e al cliente la possibilità di gestire direttamente le proprie preferenza».

Ma anche l’evento Faema Art and Caffeine avrà un seguito a Host.

art and caffeine«Sì, dopo il grande successo internazionale del temporary flagship aperto durante il mese del Salone del mobile in Via Ventura, e finalista ai Best Event Award 2017, si continua a HOST con Art and Caffeine a Fieramilano. Questo mentre la gamma Faema E71 si arricchisce di una nuova macchina che verrà svelata in anteprima assoluta proprio a questo HOST».

Faema è un marchio speciale, anche molto legato allo sport.

«Il progetto cardine del brand Faema è la gamma E71. Una macchina che dal suo lancio continua un percorso di affermazione nel mondo specialty. Sempre in linea con i grandi temi cari al marchio come, per citarne uno, il ciclismo. Dal Giro d’Italia alle Granfondo. E in ultimo anche all’Urban bike: recentissima la presenza con la Faema Bee alla Redhook Criterium, svoltasi a Milano e vinta da Viganò con una bicicletta Cinelli, uno dei nostri partner di Via Ventura».

Ma torniamo ad Art and Caffeine.

art and caffeine«Art and Caffeine è luogo di ricerca, formazione e incontro per i coffee specialists e i coffee lovers. In uno spazio condiviso, che continuerà il suo percorso a Host ma anche fuori fiera e non soltanto in Italia, offline e online. Per esempio sabato 21 ottobre Faema ha messo in calendario una grande festa Art and Caffeine al Mumac».

A Host è annunciato anche uno spazio dedicato alla Mumac Academy, l’Accademia del caffè di Gruppo Cimbali che ha la sua sede principale al MUMAC.

«Nata nel 2014, la MUMAC Academy è centro di cultura e formazione, oltre che luogo di incontro e ricerca per i coffee guru e i maggiori professionisti del settore. Sì, Academy si presenta a HOST con un’area interamente dedicata all’arte di preparare il caffè, a cominciare dall’espresso. Utilizzando le macchine dei principali brand del Gruppo. Spiegandone caratteristiche, segreti e prestazioni, con il racconto degli altri metodi di estrazione. Quattro le aree tematiche: green (il caffè), sensory (il gusto), brewing (oltre l’espresso), latte art e tecnologia. E sempre nell’area Academy viene presentata in anteprima assoluta anche la gamma di accessori originali LaCimbali e Faema. Che sono disponibili al negozio flagship inaugurato il 12 ottobre scorso a MUMAC».