CIMBALI M2
lunedì 22 Luglio 2024
  • CIMBALI M2

Google commemora l’aggiunta di “flat white” al dizionario di Oxford con un doodle animato

Sebbene le origini precise della bevanda siano oggetto di dibattito, si ritiene che sia emersa negli anni '80. Il nome potrebbe derivare dallo strato piatto di micro-schiuma che copre il caffè, conferendogli un aspetto vellutato

Da leggere

TME Cialdy Evo
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Google ha svelato l’11 marzo un doodle per commemorare l’aggiunta del nome “flat white” al dizionario di Oxford. Intitolato “Celebrating the flat white“, il doodle ha sostituito l’iconico logo di Google sulla homepage. Il flat white è una bevanda amata in tutto il mondo a base di espresso rinomata per la consistenza morbida e il sapore deciso.

L’omaggio di Google al flat white

Originario dall’Australia e dalla Nuova Zelanda, il flat white viene preparato versando latte scremato su un caffè espresso, risultando in una bevanda cremosa dal gusto intenso.

Sebbene le origini precise del flat white siano oggetto di dibattito, si ritiene che sia emerso negli anni ’80. Il suo nome potrebbe derivare dallo strato piatto di micro-schiuma che copre il caffè, conferendogli un aspetto vellutato.

La bevanda ha guadagnato popolarità globale negli anni 2000 ed è diventato da allora un classico nella cultura del caffè in tutto il mondo.

Apprezzato per il suo gusto e la sua consistenza semplice ma raffinata, attrae i coffee lover alla ricerca di un’armoniosa sincronia di forza dell’espresso e cremosità del latte.

Questo non è certamente il primo caso in cui Google decide di rendere omaggio al mondo del caffè.

Il 6 giugno 2022 Google ha celebrato il 171º compleanno di Angelo Moriondo, considerato universalmente come l’inventore delle macchine per espresso.

Il motore di ricerca ha onorato Moriondo con un Doodle artistico dell’artista ospite Olivia, dipinto con caffè (ne abbiamo parlato qui).

CIMBALI M2

Ultime Notizie

  • Water and more
  • Carte Dozio