venerdì 24 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Samaritani e Minella nel documentario su Prime Video: “Etiopia, la terra del caffè”

Il documentario realizzato dai varesotti Giancarlo Samaritani e Silvia Minella fa parte della raccolta "In viaggio col mercante" e racconta dove ha avuto origine la pianta di caffè arabica

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Il mercante del caffè e la sua fedele compagna di avventure, ritornano con delle immagini montate nel documentario “Etiopia, la terra del caffè”, che sarà a disposizione dei coffeelover abbonati a Prime Video o Apple TV. Questo viaggio dedicato alla culla del chicco, è stato realizzato da Giancarlo Samaritani e Silvia Minella, per approfondire il lavoro di racconto fotografico e video già svolto negli anni dal responsabile di Chicco D’Oro Italia, nella serie pubblicata anche su varesenews e di cui abbiamo più spesso parlato anche in queste pagine.

Samaritani ricompone il mosaico in un solo documentario

Distribuito da Direct to Digital, il documentario ripercorre il cammino che i mercanti utilizzavano anticamente, con l’intento di conoscere la popolazione Oromo, proprio lì dove la pianta di caffè ha origine selvatica e ha messo radici nella cultura del luogo.

Triestespresso

Giancarlo Samaritani ha raccontato:

“L’idea di raccontare storie di viaggio e di avventura legate da un filo conduttore rappresentato dal caffè è nata diversi anni fa, quando per la prima volta sono entrato in contatto con le comunità di contadini in luoghi lontani. E’ nata così una collana di libri e documentari intitolata “In Viaggio col Mercante” a firma del sottoscritto e di mia moglie Silvia Minella con lo scopo di far conoscere le origini geografiche del caffè, i territori ed i popoli che ne fanno parte.

Il caffè rappresenta una delle bevande più consumate al mondo, fa parte delle abitudini di consumo di milioni di famiglie, movimenta cifre d’affari miliardarie e crea occupazione per milioni di persone, tuttavia poco si conosce delle sue origini e del legame esistente tra la terra e la tazzina.

Così nei panni de “Il Mercante di Caffè” ho iniziato a visitare molti paesi nel sud del mondo per raccogliere documenti utili alla realizzazione di reportage e documentari per proporre agli amanti di questa bevanda un punto di vista geografico ed etnografico e per dare un volto ai popoli che abitano i territori dove si coltivano il caffè, il cacao ed il tè.

L’Etiopia rappresenta il punto di partenza

Perché proprio sul vasto altopiano etiope a sud ovest di Addis Abeba troviamo la regione Oromia un tempo regione di Kaffa, la cittadina di Jimma ne è il capoluogo, la nostra meta da raggiungere il piccolissimo villaggio di Bonga. Immerso nella foresta pluviale questo è il luogo dove gli esperti sostengono che la pianta di caffè arabica abbia avuto origine, dove tuttora le piante selvatiche di caffè crescono spontaneamente mantenendo inalterate le caratteristiche originarie protette dagli alberi di alto fusto della foresta. Dal 2010 questo luogo è zona protetta, non sono permessi interventi salvo la raccolta manuale dei frutti da parte degli abitanti della foresta.

Questa è la storia che ho voluto raccontare, il viaggio sulle piste africane, l’incontro con le comunità locali, la testimonianza del loro lavoro, l’orgoglio dei contadini, i rituali di accoglienza… spero che dopo la visione di questo film la tazzina di caffè che tutti noi consumiamo distrattamente in diversi momenti della giornata possa assumere un nuovo consapevole gusto.”

Ecco l’equipe in partenza dall’Italia:

Giancarlo Samaritani regista e produttore;
Silvia Minella direttore della fotografia;
Luca Bugelli fotografo e cameraman
Maurizio Gorla cameraman e assistente di produzione.
Cui si sono aggiunti una volta giunti in Etiopia Ashenafi Demoz, ottimo mediatore culturale;
ed i fidati autisti Buzayehu e Tesfaye.
La colonna sonora contiene un brano originale composto dal musicista Francesco Benelli.

Qui, il link diretto al film.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio