Home Analisi di mercato Frena l&#8217...

Frena l’export a ottobre (-11,4%), in calo i tre principali produttori

La sede dell'Ico a Londra

MILANO – Oltre 1,1 milioni di sacchi di caffè in meno esportati a ottobre. Così i dati mensili ICO diffusi giovedì pomeriggio. Secondo l’Organizzazione londinese, l’export mondiale è stato pari nel primo mese dell’annata caffearia 2017/18 a 8,8 milioni di sacchi: in flessione dell’11,4% rispetto a ottobre 2016.

Segni meno per tutte le tipologie. Gli imbarchi di robusta sono in calo del 14%.

Gli arabica arretrano complessivamente del 9,9%. Su quest’ultimo dato incide innanzitutto il perdurante trend sfavorevole dei brasiliani naturali (-13,4%).

FRANKE
BAZZARA

Ma la variazione sull’anno è negativa anche per i colombiani dolci (-8%) e gli altri dolci (-3,6%).

Contenuto riservato agli abbonati.

Gentile utente, il contenuto completo di questo articolo è riservato ai nostri abbonati.
Per le modalità di sottoscrizione e i vantaggi riservati agli abbonati consulta la pagina abbonamenti.