Home Affari & Mercati «Francesco Il...

«Francesco Illy sta pensando di mettere sul tavolo la sua quota del 20,7% del Gruppo Illy»

francesco illy
Francesco Illy: novità in arrivo per il Gruppo?

MILANO – All’interno del Gruppo Illy si muovono le acque, almeno secondo alcuni possibili cambiamenti che dovrebbero interessare uno dei gruppi di caffè italiani più conosciuti. Francesco Illy infatti, secondo le indiscrezioni diffuse dal quotidiano economico “Milano Finanza“, è in fase di valutazione: cederà o meno il suo 20,7% della holding? Leggiamo la notizia completa dal sito winenews.it.

Francesco Illy, uno degli azionisti di riferimento della capo gruppo Illy Spa

Nella percenuale posseduto ancora da Francesco Illy fanno capo, oltre al business del caffè, anche quello del cioccolato, con Domori e Prestat; il tè, con Damman Freres, la pasticceria con Agrimontana ed il vino, con la cantina Mastrojanni a Montalcino. Diventata uno dei riferimenti qualitativi del Brunello di Montalcino.

Quella Montalcino dove lo stesso Francesco Illy possiede, personalmente, la cantina Podere Le Ripi

Una delle più particolari del territorio (con 30 ettari di vigna, nel complesso), non solo per la presenza del “vigneto Bonsai”, ritenuto quello con la più alta densità al mondo, con 62.500 piante per ettaro, ma anche per la sua rinnovata “cantina Aurea”. Realizzata secondo le proporzioni della cosidetta “sezione aurea”, o “Costante di Fidia”. Nome ispirato ad uno dei più grandi architetti e scultori dell’antica Grecia.

E che, a fine 2018, ha acquisito Marchesato degli Aleramici, nella pregiata microzona di Pian delle Vigne. Proprietà di 47 ettari di terreno complessivi, intorno al Podere Galampio, di cui 15 vitati (con 9 a Brunello di Montalcino).