martedì 21 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Food Hospitality World – FieraMilano per l’export agroalimentare e Horeca

Si ripropone il bis del successo dell'edizione tenutasi dal 25 al 27 marzo ha dato ampia soddisfazione delle aziende espositrici per il positivo clima degli affari

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Food Hospitality World è il salone dell’agroalimentare e dell’ospitalità professionale. Una mostra globale appositamente creata da Fiera Milano per rispondere alle peculiarità della domanda in India, Cina, Brasile, Turchia e dal 2014 in Sudafrica.

Food Hospitality World propone una formula originale

Che unisce le attrezzature per hotellerie, catering e ristorazione alle merceologie del food. Fiera Milano mette così a frutto l’esperienza maturata in anni nei due comparti tramite Host e Tuttofood. Dando vita a un evento che sta facendo, con crescente successo, il giro del mondo.

Triestespresso

L’ottimo risultato di Food Hospitality World in Brasile

Il successo dell’edizione tenutasi dal 25 al 27 marzo ha dato ampia soddisfazione delle aziende espositrici per il positivo clima degli affari.

Food Hospitality World quindi si appresta a tornare in India per la seconda edizione a Bangalore, che si terrà dal 12 al 14 giugno.

Con circa 300 espositori e 50 categorie di prodotto presenti

Il focus per l’edizione di Bangalore sarà la tecnologia nelle attrezzature per l’ospitalità e la ristorazione, come pure per l’alimentare.

A Bangalore ci saranno infatti padiglioni dedicati alla lavorazione dei prodotti alimentari. Ma anche all’imballaggio e alla sicurezza alimentare, accanto a un’assoluta novità. Un’area espositiva per il franchising.

Il settore del franchising

In India ha raggiunto un giro d’affari pari ai 4 miliardi di dollari nel 2012, con una crescita superiore al 30% annuo. E’ stato stimato che tale mercato entro il 2020 supererà i 20 miliardi di dollari.

Attualmente in India si registra la presenza di oltre 150.000 franchisee e più di 1.200 catene di franchising. Il numero dei brand internazionali che vi accede continua ad espandersi rapidamente. Rendendo il franchising un business dal potenziale enorme.

L’iniziativa sarà replicata anche in Cina, Turchia e Sudafrica

E’ organizzata in collaborazione con il Salone del Franchising Milano e Rds & Company.

Infine si rinnova, anche per questa edizione, la presenza a FHW India di Confida con il progetto Vending in the world  (distributori automatici) e di Aidepi con il progetto Dolce Italia e con la novità Pasta Italia.

Parla Enrico Pazzali

“Le aziende scelgono Food Hospitality World per approcciare mercati dalle potenzialità straordinarie. Ma  difficili da affrontare per le conoscenze specifiche e le complessità organizzative che richiedono” dice Enrico Pazzali. L’amministratore delegato di Fiera Milano.

“Noi siamo in grado di offrire completa assistenza agli espositori in tutti gli aspetti logistici, assicurativi e amministrativi; un’accurata e preventiva azione di “intelligence” nel mercato di riferimento;

l’organizzazione di un’agenda di incontri tra buyer ed espositori, preparata in modo da finalizzare i contatti tra operatori e ottimizzare la possibilità di concreti accordi”.

Fhw farà quindi tappa per la seconda volta in Cina, a Guangzhou, dal 12 al 14 settembre

Anche per questa edizione punto di forza sarà il programma Vib. Grazie al quale lo scorso anno gli espositori hanno instaurato nuove e fruttuose relazioni di business con grandi catene di supermercati, convenience store, alberghi e ristoranti. Nonché con distributori e importatori.

Una delle particolarità del programma è rappresentata dalla Reverse exhibition. Dove sono i buyer stessi a presentare i propri punti di forza e ad esprimere le proprie necessità.

Chiuderà il 2013 di Food Hospitality World il debutto in Turchia, a Istanbul, il 26 e 27 settembre

L’edizione avrà il nome di Food Hospitality World Discovery Turkey e si svolgerà sotto forma di missione imprenditoriale.

Infine nel 2014 ci sarà l’ingresso in Sudafrica. La prima edizione si terrà a Cape Town, dal 19 al 21 maggio del prossimo anno.

In contemporanea con Good Food & Wine Show, evento che da 15 anni  si distingue nel panorama africano come la più originale e prestigiosa manifestazione culinaria.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio