Home Caffè Torrefattori Filicori Zecc...

Filicori Zecchini: 2 mono origini, Ethiopia e Mexico. E la 7ª apertura negli Usa

Da Bologna a Rimini: il Sigep ha ospitato anche la storica azienda Filicori Zecchine, con la sua offerta monorigine

Filicori Zecchini Filicori Zecchini un particolare della 7ª caffetteria in franchising aperta a New York
Filicori Zecchini un particolare della 7ª caffetteria in franchising aperta a New York

RIMINI – La passione per la qualità, da quasi cento anni, caratterizza la storica torrefazione bolognese Filicori Zecchini. Questa caratteristica è stata ancora una volta tra i protagonisti del 39° Sigep. “Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè” di Rimini. Dove l’azienda ha presentato le sue due nuove mono-origini.

Sempre in questo contesto, ha annunciato l’apertura del quarto franchising a New York; il settimo negli Stati Uniti.

Filicori Zecchini nasce a Bologna nel 1919

Quando Aldo Filicori e Luigi Zecchini aprirono una bottega di caffè, in pieno centro storico. Erano guidati dal comune, forte desiderio di offrire ai propri clienti la migliore qualità possibile.

Una “qualità senza compromessi”

Così partirono dalla ricerca delle materie prime, dal caffè verde. Quindi studiarono il segreto per la tostatura perfetta; iniziando così la produzione di un caffè straordinario e unico.

Oggi, come allora, i nipoti sono costantemente impegnati a produrre qualità. Riuscendo a fondere la tradizione artigiana
e la costante innovazione tecnologica.

Diventando ambasciatori del “vero” Espresso Italiano nel mondo.

L’apertura del quarto franchising a New York, 45th & Madison

Il settimo negli Stati Uniti. La formula è ormai consolidata. Unisce, in un ambiente di esclusivo e raffinato design Made in
Italy, uno spazio dedicato alla caffetteria. Dove è possibile degustare ogni tipo di estrazione. (Espresso, Coldbrew,
Aeropress, French press, V60).

Oltre a numerose ricette di caffè gourmet e caffetteria creativa. Con la classica drogheria italiana, che offre le miscele di caffè Filicori Zecchini. Più 120 referenze di tè provenienti dalle migliori piantagioni di Cina, Giappone, India e Sri Lanka.

Pensata anche una selezione di specialità a base di cioccolato.

A Sigep, le due nuove mono-orgini

Filicori Zecchini Mexico


Dagli altipiani del Chiapas un caffè di qualità superiore, dal gusto deciso e dall’aroma indimenticabile; creato da bacche di purissima Arabica del Messico.

Selezionate dai piccoli produttori delle regioni di Jaltenango / Villa Corzo in Chiapas. Loro coltivano il caffè a oltre 1000 metri di altitudine. In più, seguono ancora artigianalmente il processo di
essiccazione e fermentazione.

Filicori Zecchini Mexico è un prezioso single origin

Possiede tutte le qualità caratteristiche dell’Arabica delle
varietà Bourbon e Tipica. Con in più il gusto complesso e intenso di un caffè cresciuto ad alta quota.

Un’acidità molto presente e un corpo medio. Un gusto molto ben bilanciato con una nota preminente di nocciola.

Filicori Zecchini Ethiopia

Un caffè dall’aroma prezioso ed antico. Un viaggio alle origini del gusto. Una qualità di Arabica single origin coltivata esclusivamente nella provincia del Sidamo in Etiopia.

Qui, secondo la leggenda, è nata la pianta del caffè. Filicori
Zecchini Ethiopia è un pregiato caffè single origin che proviene da piccole coltivazioni. Meno di un ettaro ciascuna.

Questo permette di ottenere un aroma ricco, veramente speciale.
Un caffè lievemente acidulo con un buon corpo; un gusto molto pulito con vaghe note di spezie, vino e cioccolato.

Un aroma floreale dolce con note di limone e agrumi, caratteristico dei caffè della regione del Sidamo.

La scheda aziendale di Filicori Zecchini

E’ una delle più antiche torrefazioni italiane e, da quasi un secolo, affianca i migliori baristi e chef in 43 paesi.

Da sempre la missione di Filicori Zecchini è raggiungere la perfezione nell’inconfondibile aroma e nel gusto speciale dell’Espresso Italiano.

Per questo, oggi come cento anni fa, esegue la tostatura separata di ogni varietà; riuscendo a fondere le due anime dell’azienda: la tradizione artigiana e l’innovazione tecnologica.

L’azienda importa direttamente dai migliori coltivatori di caffè verde (caffè crudo classificato da Sca entro gli Specialty Grade Coffee Standards).

Programmando anche gli approvvigionamenti di materie prime con accurate previsioni a lungo termine. Questo le permette di mantenere stabile e costante la qualità e il gusto unico del caffè Filicori Zecchini per tutto il corso dell’anno.

Le miscele Filicori Zecchini

Rispettano scrupolosamente il disciplinare tecnico dell’Istituto Nazionale dell’Espresso Italiano. Inoltre, dal 2004, possono vantare il titolo di “Espresso Italiano Certificato”.

Filicori Zecchini è tra le prime torrefazioni italiane a capire ed investire sulla formazione. Infatti già dal 2001 nacque il “Laboratorio dell’Espresso”.

Dando la possibilità di una adeguata formazione professionale a tutti i propri clienti.

Nelle aule del Laboratorio

Ogni anno, i migliori barman professionisti insegnano le tecniche del caffè creativo. Inoltre, condividono le loro conoscenze sulle tendenze più recenti con più di mille partecipanti ai corsi.

Da qualche anno, inoltre, l’azienda importa e distribuisce oltre 120 qualità di tè dalle migliori piantagioni di Cina, Giappone, India e Sri Lanka.

Dai più noti Tè Neri fino ai raffinati e salutari Tè Verdi, ai preziosi e rari Tè Bianchi e Gialli. Senza dimenticare le caratteristiche uniche dei più ricercati Oolongs e degli antichi Pu-Ehr.

La storia

L’azienda nasce a Bologna nel 1919. Quando Aldo Filicori e Luigi Zecchini aprirono una bottega di caffè, in pieno centro storico.

I riconoscimenti non tardarono ad arrivare. Tanto che, nel 1933, grazie ad un storico accordo, Filicori Zecchini divenne Fornitore Ufficiale alla Casa Reale di Savoia.

A metà degli anni ’60

Giovanni Filicori arrivò alla guida dell’azienda, creando le basi per l’attuale successo. Giovanni ha saputo trasformare un piccolo negozio artigianale in un’industria prospera. Fondata sull’etica del lavoro.

Sotto la sua guida, sono stati fatti importanti investimenti in nuove tecnologie.

In un’epoca in cui – senza computer e Internet – le comunicazioni erano molto difficili, sono stati creati rapporti commerciali internazionali con fornitori di caffè verde.

In Brasile, Colombia, India, Costa Rica e molti altri paesi. Alcuni dei quali durano ancora oggi.

Le relazioni commerciali di lunga durata

Stabilite da Giovanni Filicori, sono uno dei “segreti” che permettono di assicurare ai nostri clienti i migliori standard di qualità costanti nel tempo.

Ancora oggi Giovanni Filicori, è il principale punto di riferimento. Ha insegnato e continua ad insegnare a far funzionare al meglio l’attività.

Sempre nel rispetto dei valori etici del lavoro, della ricerca della migliore qualità possibile senza compromessi.

Ultimo ma non meno importante, i modi per innovarsi e migliorarsi.
Ha trasmesso il concetto che ogni generazione non deve gestire l’azienda per il proprio arricchimento. Piuttosto deve lavorare per assicurare il futuro a quella che seguirà.

Le prime esportazioni internazionali arrivano già alla fine degli anni ‘80

La costante ricerca della qualità non si ferma, nel 2004 l’azienda ottiene la prestigiosa certificazione dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano-

Un grande successo e una grande responsabilità nei confronti dei clienti. Essere selezionati dall’Inei infatti, significa garantire un controllo accurato su tutte le fasi produttive e seguire le rigide linee guida dell’Espresso Certificato, definite dall’Istituto.

Nel 2009 Luca Filicori, nipote di Aldo Filicori, crea il primo franchising.

È l’inizio di 17 importanti partnership a livello mondiale, da New York a Constanţa, in Romania.

Oggi, come allora, i nipoti sono costantemente impegnati a produrre qualità ed è proprio grazie a questa qualità che
nel 2017 è nato il sodalizio con l’Ampi, Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani.