Home Estero Fca, con una ...

Fca, con una caffetteria nelle filiali in India Torino conta di introdurre così il marchio Jeep

TORINO – Fca, l’ex Fiat Group Automobiles India Private Limited (FGAIPL) ha annunciato ieri una serie di iniziative intese a rafforzare la sua posizione sul mercato indiano. Queste iniziative includono il lancio ufficiale del marchio Jeep® in India. Nei prossimi anni l’azienda lancerà nove modelli nuovi o fortemente rinnovati dei marchi Fiat e Jeep, incluse la Jeep Wrangler e la Jeep Grand Cherokee che saranno importate verso la fine del 2013.

I veicoli Jeep saranno venduti attraverso una rete di concessionari Jeep che si baserà sul servizio di assistenza e ricambi offerto dalla rete di concessionari Fiat. L’azienda espanderà la produzione interna per includere la nuova Fiat Linea e la nuova Fiat Punto.

«La nostra visione per l’India ruoterà attorno ad una strategia da attuare in tre direzioni» afferma Mike Manley, Chief Operating Officer per l’Asia e Presidente e CEO Jeep Brand.

«Primo, l’introduzione di nuovi veicoli che includeranno presto il leggendario marchio Jeep. Secondo, l’espansione della nostra rete di concessionari indipendenti. E, terzo, importanti iniziative di marketing. Che continueranno a migliorare la nostra presenza e la percezione del marchio sul mercato».

Mike Manley si è recato a Mumbai per incontrare i concessionari e annunciare i dettagli dei nuovi piani relativi a questo mercato. Che includono l’espansione della rete di distribuzione. Passando dagli attuali concessionari condivisi con TATA FIAT. Ai circa 120 concessionari indipendenti previsti nel 2013.

Parte dei concessionari Fiat-Chrysler saranno dotati di un Fiat Caffè. Che offrirà ai clienti l’opportunità di conoscere il patrimonio FIAT. E anche di mostrare innovazioni tecnologiche a livello mondiale del Gruppo Fiat.