False recensioni su TripAdvisor: ma titolare di Promosalento è estraneo

MILANO – Lo scandalo delle false recensioni su TripAdvisor ha avuto ieri una nuova svolta. Ne riferisce lo stesso ufficio stampa della community di viaggi, con una nota che fa chiarezza sul ruolo di PromoSalento nella vicenda.

Scrive infatti TripAdvisor: “Abbiamo appena appreso che le azioni illegali di questo truffatore di recensioni a pagamento hanno anche violato il buon nome di un’azienda omonima, legittima e non collegata a lui”, scrive l’ufficio stampa del servizio online.

“Questo uso fraudolento e non autorizzato del marchio registrato di un altro business è un altro esempio delle attività disoneste di questo individuo. Possiamo confermare che il proprietario di www.promosalento.net e il marchio registrato ‘Promosalento’ sono completamente estranei alle attività illegali intraprese dall’individuo che è stato recentemente condannato al carcere per aver venduto recensioni false”.

Il tema è stato intanto al centro di un’intervista al Vice Presidente Vicario della Fipe Aldo Mario Cursano. L’intervista è andata in onda il 19 settembre su Rai 3 TG3 alle 14.20.

Ecco il video dell’intervista: