sabato 25 Maggio 2024
  • CIMBALI M2

Dietro al bollino Fairtrade ci sono i coltivatori delle piantagioni del caffè

Fairtrade insiste per un maggior impegno per migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei coltivatori

Da leggere

  • Dalla Corte
  • TME Cialdy Evo
Water and more
Demus Lab - Analisi, R&S, consulenza e formazione sul caffè

MILANO – Fairtrade chiede ai produttori di adempiere agli standard per il lavoro dipendente, per assicurarsi che i loro lavoratori possano condividere i benefici economici dell’impresa.

Fairtrade è dalla parte dei coltivatori

Il diritto a un salario dignitoso è uno dei temi approfonditi questo mese su sito e social, in occasione della campagna Settimane Fairtrade“.

Triestespresso

Ottobre è il mese della “spesa giusta”

Ovvero, un modo per portare nei punti vendita i temi del commercio equo certificato.

Ma anche di puntare i riflettori sul potere che hanno i consumatori di cambiare il mondo, attraverso una spesa responsabile.

Grazie alla partnership con alcune insegne della Grande Distribuzione, ogni anno è possibile acquistare i prodotti  a prezzi scontati in centinaia di punti vendita su tutto il territorio nazionale.

Cambiare il mondo giorno dopo giorno è possibile. Magari con un caffè equo o con una spesa più responsabile.

CIMBALI M2
  • Gaggia brillante

Ultime Notizie

Carte Dozio