Home Analisi di mercato EUVEND &...

EUVEND & COFFEENA – Grande interesse e successo di vendite per gli operatori del caffè e del Vending

COLONIA (Germania) – Alla chiusura di un’edizione ricca di affari e contatti tutti gli operatori internazionali della distribuzione automatica e del caffè hanno sottolineato l’importanza del binomia espositivo EuVend & coffeena quale momento di riferimento più significativo dell’anno per gli affari e i contatti.

Dal 19 al 21 settembre 2013 sono arrivati a Colonia da 60 paesi 5.000 operatori circa per informarsi esaurientemente sul business dei distributori, su nuove tecnologie e dotazioni per apparecchi, prodotti di riempimento e concept per il caffè.

Gli espositori, 217 da 23 paesi, riferiscono unanimi di buoni colloqui e visitatori di alto livello. “Eu’Vend & coffeena anche nell’attuale situazione economica difficile per il settore offre una fiera affidabile improntata al mercato e al business.

Il risultato stabile in termini di espositori e visitatori è un chiaro indice dell’apprezzamento da parte del mercato”, conferma Katharina C. Hamma, direttrice dell’amministrazione della Koelnmesse GmbH, in riferimento anche a fiere di impostazione analoga.

“Il mercato della distribuzione automatica si è profilato ancora con molte innovazioni. Gli operatori del settore hanno dato molte nuove idee e concept ai loro clienti che risulteranno vantaggiosi per tutti i protagonisti del mercato”, ha spiegato Karl-Heinz Blum, portavoce della direzione dell’ente patrocinatore di Eu’Vend, l’Associazione tedesca della distribuzione automatica BDV (Bundesverband der Deutschen Vending-Automatenwirtschaft e.V.).

Gli espositori considerano la fiera riuscita in base a due importanti indici di valutazione, l’alta qualificazione dei visitatori e la previsione di un buon business successivo alla manifestazione. I colloqui tra i protagonisti del mercato vertevano da una parte sulle innovazioni, dall’altra su temi importanti per il futuro, quali la sostenibilità e l’efficienza energetica.

Hanno attirato l’attenzione macchine da caffè di nuovo tipo concepite per i coffee-shop dagli spazi ristretti. “L’estetica e la struttura degli stand erano curate e sofisticate a conferma della disponibilità ad investire da parte degli operatori del settore”, ha osservato il Dr. Aris Kaschefi, direttore della BDV.

La professionalità della fiera e dei suoi visitatori ha convinto anche gli operatori del settore del caffè. Holger Preibisch, direttore dell’Associazione tedesca del caffè (Deutsche Kaffeeverband), che ha esposto a coffeena, ha sintetizzato: “Buona l’affluenza e la qualificazione dei visitatori, tutti di alto livello decisionale. L’offerta di alto livello informativo sull’intera filiera del caffè ha prodotto colloqui molto fruttuosi”.

Uno sguardo all’elenco dei visitatori conferma questa impressione. Si sono registrati in fiera operatori importanti quali Allois Dallmayr Automatenservice, Selecta, Arabian Vending LLC, CA-Vending, café+co, Geile, JOB Meal Sweden, Kaffee-Partner-Ost, Lyovell, Maas, Prodiaplus, ServiPlus e Tabaccoland. Rappresentano la crème de la crème non solo tra le fila degli operatori tedeschi, ma anche di quelli internazionali.

Tra i buyer del commercio è stato dato il benvenuto a rappresentanti di Lekkerland, Rewe ed Edeka. Dal fronte delle catene dei coffeshop sono venuti Cafe Bar Deutschland, chicco di caffè, Coffeeshop Company, Coffee Bay, San Francisco coffee e Starbucks.

Sul versante dei visitatori sono stati molto presenti anche gli operatori del mercato dei consumi extradomestici con aziende importanti, tra queste Accor, Aramark, Autobahn Tank & Rast, Autobar, Bayer Gastronomie, Burger King, Compass Group, LB-Catering, McCafé, Mc Donalds, Metronom e Stockheim.

Inoltre sono stati registrati buyer di grandi aziende quali BASF, Deutsche Post, EnBW, Europäische Kommission, Nürburgring, RheinEnergie, Siemens, Studentenwerk Düsseldorf, Studentenwerk München, SWR, Telefonica, Volkswagen
e ZF Gastronomie.

Il profilo dei visitatori di Eu’Vend & coffena è stato ancora molto internazionale. Sono nettamente aumentati i visitatori di alcuni mercati in crescita come la Turchia e la Russia.

Gli eventi collaterali hanno fornito altri input stimolanti. Ottima l’affluenza alle conferenze e ai dibattiti al “Rotes Sofa”. Ottima risonanza ha suscitato anche il dibattito di esperti internazionali “Visions of Vending”.

Si è aggiudicata la “Vending Star”, il prestigioso concorso internazionale indetto dagli operatori della distribuzione automatica, la ditta CA Vending Krugmann GmbH & Co. KG. La rassegna speciale “Vending Innovation Area” ha offerto una interessantissima panoramica delle innovazioni presentate in fiera.

Il partner ufficiale in materia di formazione nel settore del caffè era la Specialty Coffee Association of Europe (SCAE), nei cui workshop i professionisti hanno potuto raccogliere informazioni e acquisire know-how.

Eu’Vend è stata patrocinata inoltre dalla European Vending Association (EVA), che ha contribuito anche agli eventi collaterali. Eu’Vend & coffeena 2013 in cifre: alla fiera Eu’Vend & coffeena 2013 hanno aderito 217 aziende da 23 paesi. 126 espositori sono venuti dalla Germania e 91 dall’estero. È stata occupata una superficie espositiva lorda di 13.500 m². Comprese le stime per l’ultimo giorno della fiera, hanno visitato Eu’Vend & coffeena 5.000 operatori circa venuti da 60 nazioni, di cui il 34 per cento circa proveniente dall’estero.

La prossima edizione di Eu’Vend & coffeena si svolgerà da giovedì 24 a sabato 26 settembre 2015 a Colonia.

Per saperne di più: www.euvend-coffeena.com