Home Curiosità I fondi del c...

I fondi del caffè per allontanare le zanzare estive

caffè cultura abbigliamento caffè fondi di caffè
I fondi di caffè possono essere riciclati in vari modi

MILANO – Invadenti e pericolose, le zanzare sono diffuse in tutto il globo, e puntualmente si autoinvitano in ogni occasione di svago all’aperto. Le zanzare, non sono solo fastidiose: le loro punture possono infatti provocare notevoli disagi, soprattutto in chi ne è allergico.

Oltre all’irritante prurito, i ponfi causati dai pizzichi possono procurare infezioni estese, a causa dello sfregamento contro la parte. Inoltre, questi insetti possono veicolare malattie infettive anche gravi, come la malaria e il virus Zika.

Prodotti naturali o chimici?

In commercio esistono innumerevoli prodotti repellenti contro le zanzare, che contengono sostanze chimiche non del tutto innocue. Il loro uso frequente, infatti, può provocare orticaria, insonnia, bruciori di stomaco e infiammazioni alle vie respiratorie.

Per chi ha la pelle sensibile, o in presenza di bambini, è importante trovare valide alternative per scacciare le zanzare in modo naturale. Con un po’ di pazienza, è possibile ottenere ottimi risultati anche senza ricorrere a prodotti potenzialmente tossici e nocivi.

L’idea geniale (ed economica): fondi di caffè per allontanare le zanzare

Il profumo del caffè al mattino ci mette subito di buon umore. Per nostra fortuna, la bevanda più amata dagli italiani non è altrettanto gradita dagli insetti, in particolar modo dalle zanzare.

Questa è stata la straordinaria scoperta di un campeggiatore quando, esasperato dall’invadenza delle numerose zanzare che gli ronzavano attorno, decise di utilizzare la prima cosa che aveva a portata di mano: i fondi del caffè.

Versandoli in un piatto e dandogli fuoco, scoprì immediatamente come gli effluvi della combustione erano in grado di scacciare le presenze sgradite; non solo zanzare, ma anche api e vespe.

Come creare un ambiente ostile alle zanzare in pochi passaggi

Procuriamoci alcuni fogli di carta di alluminio, che accartocceremo ai lati in modo da creare un bordo rialzato, e disponiamoli a cerchio attorno al tavolo. Quattro o cinque saranno sufficienti per garantirci una cena tranquilla. Versiamoci un pugno di fondi di caffè, che avremo precedentemente lasciato asciugare per tutta la notte. Armiamoci di accendino, e diamo fuoco. Con questo semplice ed efficace metodo potremo goderci la serata senza essere disturbati dall’incessante andirivieni di insetti molesti.

Il fumo impregnato delle sostanze contenute nei fondi del caffè è un efficace deterrente per le zanzare, che sono provviste di recettori olfattivi molto sensibili (motivo per cui riescono a individuare le “prede” con precisione).

Risultato: la nostra serata trascorrerà serena, gli invitati resteranno stupiti dalla nostra arguzia, e non avremo inalato pericolose sostanze chimiche!