domenica 24 Ottobre 2021

Domori: il marchio Streglio diventa di proprietà della piemontese Galup

«Questo nuovo progetto», dichiara Bernocco, «è per Galup un passo importante, al quale abbiamo dato seguito anche perché sappiamo quale sia l’importanza della valorizzazione del nostro territorio e della nostra regione. Un’acquisizione fatta con la volontà di mantenere un marchio storico e importante, come Streglio, sul territorio piemontese. Lavoro quotidiano e passione, sono gli ingredienti che utilizziamo oggi e che fanno inscindibilmente parte della nostra filosofia aziendale.»

Da leggere

MILANO – Novità nel mondo Domori, azienda del Gruppo Illy riconosciuta per la produzione di dolci a base di cioccolato di alta qualità: un’importante realtà piemontese dello stesso settore, Galup, ha acquistato il marchio Streglio di proprietà di Domori. L’accordo è una svolta per l’impresa piemontese, che ora potrà avvalersi delle competenze e dell’esperienza sviluppate da un gioiellino storico celebre per gianduiotti, cremini e altri prodotti tipici. Leggiamo i dettagli di questa operazione da gazzettadalba.it.

Domori e Galup si accordano per una nuova acquisizione

Galup, importante azienda piemontese del settore dolciario di cui ha fatto la storia, sia in Italia, sia all’estero, con il suo panettone basso, largo e glassato, scende in campo e lo fa in grande stile con un’operazione che certamente segnerà un punto di svolta. Venerdì 30 settembre, il presidente Giuseppe Bernocco ha siglato l’accordo con Domori Spa per l’acquisizione del marchio Streglio, altresì compresi il know-how e i diritti accessori e funzionali al marchio, della storica azienda famosa per la sua produzione di gianduiotti, cremini, praline e gelatine di frutta.

«Questo nuovo progetto», dichiara Bernocco, «è per Galup un passo importante, al quale abbiamo dato seguito anche perché sappiamo quale sia l’importanza della valorizzazione del nostro territorio e della nostra regione. Un’acquisizione fatta con la volontà di mantenere un marchio storico e importante, come Streglio, sul territorio piemontese. Lavoro quotidiano e passione, sono gli ingredienti che utilizziamo oggi e che fanno inscindibilmente parte della nostra filosofia aziendale.

Un percorso che compiamo con un forte senso di appartenenza alla nostra terra e con una visione di un certo modo di fare impresa basato su qualità rigorosa, etica del lavoro e predisposizione al cambiamento e all’innovazione. Con questa operazione si rafforza una collaborazione condivisa da tempo con Domori, riunendo tre aziende simbolo della tradizione dolciaria piemontese».

Galup scende in campo e i progetti per il domani sono già l’oggi

Le straordinarie ricette della storica Streglio saranno affidate dalle sapienti mani di importanti maitrè chocolatier, per creare innovative proposte che portano con loro il sapore della tradizione. L’azienda di Pinerolo, inoltre, sta realizzando un progetto di rilancio e valorizzazione che consentirà, alle nuove referenze marchiate Streglio, nuova vita e nuovo collocamento in fascia premium.

La bella e importante storia di Galup continua ad allargare il suo perimetro, dopo Golosi di Salute con la pasticceria artigianale, Pasticceria Cuneo con prodotti senza glutine e Mandrile Melis con la sua storia di passione per il cioccolato, si amplia ulteriormente verso nuovi e importanti progetti.

Ultime Notizie